Redazione

POLIZIA LOCALE IN MOTOCICLETTA OTT2021 (3)Scacco all’illegalità. È ciò che ha fatto ieri mattina la polizia locale di Mesagne a coloro che hanno commesso abusi edilizi oppure che non rispettano il codice della strada. Diverse le pattuglie della municipalità impegnate nel controllo, coadiuvate da un drone e da una pattuglia di agenti in motocicletta. Complessivamente sono stati controllati 50 veicoli ed elevate 10 contravvenzioni per guida senza collaudo, senza cintura e per aver utilizzato impropriamente il telefonino durante la guida contravvenendo alle disposizioni del codice della strada. Nei controlli è stata impegnata anche una pattuglia di vigili per il controllo dei cantieri edili. Al termine di questi ultimi controlli sono state inviate tre informative di reato alla Procura della repubblica di Brindisi. Importante, durante tali fasi l’utilizzo di un drone che dall’alto riesce a fornire l’esatta collocazione spaziale dei cantieri e delle zone da controllare.

Le ispezioni sui cantieri proseguiranno anche nelle prossime settimane poiché il bel tempo facilita le costruzioni, anche quelle abusive. L’operazione, pianificata dal comando della polizia locale di Mesagne, è la sintesi di una maggiore azione tecnico operativa imposta dal comandante Teodoro Nigro a seguito di un importante aumento delle segnalazioni, sia sotto forma di denunce che di esposti, che giungono al Comune o allo stesso comando. Gli abusi maggiormente denunciati dai cittadini sono quelli che si perpetrano sui cantieri edili, oppure riguardano lo sversamento di rifiuti o il transito di veicoli speciali su strade secondarie in cui vige il divieto di transito.POLIZIA LOCALE IN MOTOCICLETTA OTTOBRE 2021 (3)

Da non sottovalutare le segnalazioni di lesione dei rapporti di vicinato. Questi servizi da un po' di tempo possono essere svolti con una certa discrezionalità grazie all’utilizzo di un drone e di agenti in motociclette, in dotazione da qualche settimana al comando. Gli agenti in motocicletta, delle Yamaha Tracer 700 Police, possono raggiungere zone dove le auto non riescono ad arrivare. Basti pensare al centro storico in cui vi sono delle vie inaccessibili alle automobili. In questo quadro un ruolo di coordinamento lo svolge un fuoristrada, Jeep Renegade 4x4, al cui interno è presente una telecamera mobile con gps che fornisce in tempo reale tutte le informazioni tecniche dell’oggetto che è inquadrato. In particolar modo l’uso contemporaneo del drone e del gps permette agli agenti di fotografare in tempo reale la situazione presente nei cantieri edili senza doverci entrare.POLIZIA LOCALE IN MOTOCICLETTA OTTOBRE 2021 (5)

“In questi giorni - ha spiegato il comandante Teodoro Nigro - si sta procedendo, anche in collaborazione con i carabinieri della locale stazione, ad ispezionare dei cantieri edili alcuni dei quali non rispettano la normativa vigente. Per questo motivo sono state inviate tre denunce all’autorità giudiziaria per edifici difformi, totalmente e parzialmente, dai titoli concessori posseduti”. Tuttavia, il comandante Nigro ha spiegato che resta diffusa “l’abitudine di costruire, in profondità, piscine prive delle autorizzazioni comunali oppure effettuare scavi stradali per l’attraversamento di tubi per effettuare l’irrigazione di fondi privati. Tutte azioni e condotte di soggetti privati illegittime e contro legge in palese lesione delle più elementari norme di convivenza civile”.POLIZIA LOCALE IN MOTOCICLETTA OTTOBRE 2021 (4)

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

Incontro di calcio Brindisi-Fasano programmato domenica 31 ottobre,

In relazione all'incontro  di calcio Brindisi –Fasano in programma presso lo stadio comunale di Brindisi il prossimo 31 ottobre, si informa che il Prefetto di Brindisi, con provvedimento adottato il 26 ottobre 2021, ai sensi dell'art.2 del T.U.L.P.S., all'esito della riunione del Comitato Provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica tenutasi nella medesima giornata con la partecipazione dei vertici territoriali delle Forze dell'Ordine, del Comandante della Polizia  locale di Brindisi ed i Presidenti della due società di calcio, ha disposto  le seguenti misure:

  • vendita dei tagliandi nominativi per i tifosi ospiti nel limite di 200 unità, esclusivamente nelle ricevitorie individuate dalle società sportive sotto la responsabilità delle stesse, previa esibizione da parte dell’acquirente di un documento di identità;
  • vendita dei tagliandi per i tifosi ospiti sino alle ore 19.00 di sabato 30 ottobre p.v., giorno antecedente la gara;
  • trasmissione, a cura della società sportiva ospitata, dell’elenco degli acquirenti alla Questura di Brindisi, comprensivo del nominativo e della data di nascita, entro le ore 10,00 di domenica 31 ottobre p.v., giorno della gara;
  • impiego di almeno 25 steward della società sportiva brindisina e, nel settore ospiti, di almeno 5 volontari della società ospite con casacca riconoscibile (simile a quella degli steward), i cui dati identificativi, forniti con apposito elenco, dovranno essere preventivamente verificati;
  • adeguata comunicazione ai tifosi della Società Sportiva interessata.

 

Nella circostanza verranno, altresì, predisposti a cura del Questore specifici servizi di prevenzione generale e di controllo del territorio.

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

Nella mattinata odierna il Prefetto Carolina Bellantoni ha incontrato, presso il Salone di rappresentanza della Prefettura, il Comitato delle  Polizie  Locali dei Comuni della Provincia, costituito lo scorso 5 ottobre 2021.

Il Prefetto ha espresso pieno apprezzamento per l’iniziativa, che suggella il coordinamento delle Polizie Locali operanti in ambito provinciale e rafforza il ruolo attivo che anche esse svolgono nell’ampio sistema della sicurezza e del controllo coordinato del territorio.

Il neo Comitato – ha sottolineato il Prefetto- favorirà una più incisiva unitarietà di azione negli svariati ambiti di competenza delle Polizie  Locali ed il rafforzamento della collaborazione, già in atto, con le Forze di Polizia  a competenza generale, nell’ottica di alimentare  la crescita di operatività professionale e la condivisione di buone prassi nel rispetto del ruolo di terzietà che le stesse svolgono sul territorio comunale.

Le esperienze maturate di interazione tra le Polizie Locali e gli altri attori della sicurezza costituiranno un valore aggiunto per fronteggiare le molteplici esigenze che il territorio provinciale esprime.

Nel corso dell’incontro, il Comandante della Polizia Locale di Brindisi, a nome dei colleghi, ha tracciato gli ambiti operativi del citato Comitato, tesi a promuovere ogni iniziativa che migliori la qualità formativa e la professionalità degli appartenenti alla Polizia Locale, nonché azioni che potenziano le capacità operative anche attraverso un maggiore coordinamento  tra  più Comuni, e in pieno raccordo con le Forze di Polizia Statali.

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

 

Il centro storico di Francavilla Fontana si appresta a vivere una nuova stagione di tutela e sostenibilità grazie all’introduzione dei varchi videosorvegliati che, una volta entrati in funzione, sanzioneranno automaticamente le incursioni non autorizzate dei veicoli a motore.

I lavori per l’installazione del primo punto di accesso sono stati avviati dall’Amministrazione Comunale mercoledì 27 ottobre in piazza Vittorio Emanuele II intersezione Corso Garibaldi.

La piazza, che ospita il Monumento ai Caduti, con l’introduzione del varco sarà liberata dalla sosta delle automobili sinora consentita nelle strisce blu.

“Piazza Vittorio Emanuele II – spiega il Sindaco Antonello Denuzzo – nelle condizioni attuali non esprime a pieno le sue potenzialità. Con l’introduzione dei varchi potrà diventare un luogo di aggregazione e socialità, da frequentare più serenamente. È una decisione che punta anche a valorizzare il Monumento ai Caduti che in questi giorni abbiamo ripulito dalle scritte che lo avevano deturpato. Il cammino per la piena valorizzazione del centro storico passa inevitabilmente dalla nostra capacità di proteggerlo dai comportamenti irresponsabili di alcuni nostri concittadini.”

Una volta completati i lavori di Piazza Vittorio Emanuele II, si passerà agli altri due varchi videosorvegliati che saranno posizionati in via Chiesa Matrice intersezione via Dante e in via Cardinale Spinelli intersezione via Municipio.

“Da oggi – dichiara l’Assessore alla Mobilità Sostenibile Sergio Tatarano – inizia una nuova storia per Francavilla. L'installazione dei Varchi autorizzati dal Ministero rappresenta infatti un passo decisivo per la valorizzazione e la tutela del centro storico: tutti i Comuni che hanno adottato questa soluzione hanno tratto benefici immensi con la nascita di nuove attività e l'aumento esponenziale delle presenze turistiche, ma più in generale con l'effettiva restituzione del cuore della città alle persone in carne e ossa.”

Il via libera all’installazione dei varchi è arrivato al termine di un lungo iter amministrativo che ha visto coinvolti l’Amministrazione Comunale, il Comando della Polizia Locale e il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti.

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

Sembra proprio che il PD brindisino abbia pensato istituire finalmente le figure dei navigator ovvero di sostituirsi completamente al Centro per l’impiego della provincia di Brindisi.
Sulla pagina del PARTITO DEMOCRATICO CITTA’ DI BRINDISI, compare un post nel quale con tanto di logo di Aeroporti di Puglia, si annunciano assunzioni di addetti aeroportuali.
Stigmatizziamo questa modalità che, in maniera più che evidente, non ha il sapore di una semplice informazione.
Ci chiediamo se il PD di Brindisi sappia che Aeroporti di Puglia è di fatto una SPA a trazione regionale che a tutti gli effetti può essere annoverata negli Enti pubblici.
Pertanto ci aspettiamo un chiarimento, oltre che dal PD cittadino, anche da chi gestisce Aeroporti di Puglia, la cui gestione non vorremmo venisse accomunata a tali inopportuni atteggiamenti.
Livia Antonucci-Coordinatrice cittadina FI Puglia.

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

Premio Letterario Nazionale “Città di Mesagne” -
Aggiornamento 24 ottobre 2021 –
Dalla lontana Genova a Mesagne -
Mentre gradualmente, per correttezza e trasparenza, prosegue la formale comunicazione di posizione
in graduatoria ad ogni singolo Concorrente, si rende nota di seguito la terna dei primi classificati per ogni Sezione:
VINCITORI XVIII edizione:
POESIA inedita:
1. Caterina PENDINELLI (Taranto) con la lirica “Albe di bambina”
2. Pasquale DE FILIPPIS (Maglie LE) con “Istanti”
3. Gabriella PACI (Arezzo) con “Lievito antico”, ex aequo con
Lio FIORENTINO per “Una nuova primavera”;
NARRATIVA inedita
1. Massimiliano MORELLI (Bari) con il racconto breve “Andrà tutto bene”
2. Katiuscia VAMMACIGNA (Brindisi) con “Ossigeno”
3° Franco CASABURI ---8-cavallino – LE) con “R.S.A.” ex aequo con
Giuliano ANTOGNOLI (Taranto) con “Shapiro l’ebreo” e con
M. Carmela MICCICHE’ (Scicli – RG) con “La casa dell’attesa”;
TEATRO
1. Luciana GUIDO (Genova) con il dramma “Venerdì Santo”
2. M. Carmela MICCICHE’ (Scicli – RG) con il monologo “Fratture multiple scomposte”
3. Luciana GUIDO (Genova) con la commedia “Malibù marriage”
^^^^^
POESIA edita
1. Anita PISCAZZI (Acquaviva d. F. – BA) con “Alba che non so”, CartaCantaEd., 2018
2. Antonio IMPELLIZZERI (Leonforte - EN) con “Fino alla carne viva”, Euno-Siké Ed., 2020
3. Elio CORIANO ( Martignano – LE) con “Pane, lavoro e sangue”, Musicaos Ed., 2020
NARRATIVA edita
1. Maria Teresa INFANTE (San Severo – FG) con il romanzo “Il richiamo”, Oceano Ed.. 2021
2. Luciano PIAZZA (Roma) con “La vela di Odessa”. Youcanprint, 2019
3. Anna VERLEZZA (S. Maria a Vico – CE) con “La seconda verità”, Readerforblind, 2021
SAGGISTICA edita
1. Salvatore LA MOGLIE (Amendolara – CS) con “Profili Letterari del Novecento”, Macabor Ed., 2020
2. Saverio ANGIULLI (Fasano . BR) con “Oltre la paura – La mafia …”, Santelli Ed., 2020
3. Fausta SPERANZA (Roma) con “Il senso della sete”, Infinito Ed., 2021
POESIA “B” (categoria GIOVANI) : Menzione a M. Cristina MAZZEO (Guagnano – LE) per il componimento “Sempre presenti”.
^^^
Come da programma, la premiazione avrà luogo il 5 dicembre presso il Teatro Comunale di Mesagne (BR).
Nella foto: la prof.ssa Luciana GUIDO (Genova), 1° e 3° premio per la sezione TEATRO;
Seguiranno altri dati e foto.
° Patrocinio: Amministrazione Comunale di Mesagne – Uff. Cultura
e Università del Salento . Dipartimento Studi Umanistici - Lecce
° Organizzazione: Enzo Dipietrangelo con l’Associazione “SOLIDEA (1 UTOPIA) – ODV”.

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

 

Acquedotto Pugliese è presente in questi giorni alla Fiera di Rimini con un imponente stand di 200 mq: in qualità di Presidente di Autorità Idrica Pugliese, ieri mattina sono stato intervistato insieme al Presidente di AQP, il professore Domenico Laforgia.

Ho avuto modo di spiegare gli interventi definiti grazie alla sinergia tra AIP, AQP e Regione: per illustrare il futuro dell'acqua in Puglia, nelle prossime settimane sarò in tutti i capoluoghi di provincia pugliesi dove, alla presenza dei sindaci dei rispettivi comuni, verrà presentato il Piano d’Ambito approvato lo scorso 8 luglio.

Lo scopo degli incontri, ai quali prenderanno parte i rappresentanti di AIP e AQP, l’assessore regionale alle Infrastrutture, Risorse Idriche e Tutela delle acque e i presidenti di provincia, è quello di interloquire con le amministrazioni locali, ascoltandone le esigenze e facendo tesoro delle riflessioni che potranno scaturire. I risultati potranno tornare utili per programmare al meglio gli interventi sui territori, rinforzare le reti infrastrutturali e favorire l’ottimizzazione delle risorse idriche.

Il confronto aiuta sempre a migliorare.

Francavilla Fontana. Minaccia e offende ripetutamente la sua vittima, scatta la misura cautelare del divieto di avvicinamento.

I Carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana hanno eseguito l’Ordinanza della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa, emessa dal Tribunale di Brindisi - Sezione del Giudice per le Indagini Preliminari, nei confronti di un 36enne del luogo. Il provvedimento è scaturito conseguentemente alla condotta persecutoria dell’uomo nei confronti della vittima che ha denunciato le ripetute minacce e offese subite dal responsabile. 

Dati del giorno: 27 ottobre 2021

265
Nuovi casi
21.417
Test giornalieri
4
Persone decedute
Nuovi casi per provincia
Provincia di Bari: 82
Provincia di Bat: 12
Provincia di Brindisi: 16
Provincia di Foggia: 38
Provincia di Lecce: 46
Provincia di Taranto: 67
Residenti fuori regione: 2
Provincia in definizione: 2
2.538
Persone attualmente positive
128
Persone ricoverate in area non critica
18
Persone in terapia intensiva

Dati complessivi

272.081
Casi totali
4.113.165
Test eseguiti
262.711
Persone guarite
6.832
Persone decedute
Casi totali per provincia
Provincia di Bari: 99.416
Provincia di Bat: 28.393
Provincia di Brindisi: 21.550
Provincia di Foggia: 47.999
Provincia di Lecce: 31.825
Provincia di Taranto: 41.396
Residenti fuori regione: 1.007
Provincia in definizione: 495

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

 

Il progetto ‘The theatre of the mind’, è presentato al pubblico sotto forma di una rassegna di video-arte e fotografia, a cura di Ilaria Caravaglio e Valeria Gatti.

A partire dal 16 settembre, nel giardino della Caffetteria si sono tenuti degli incontri, alla presenza di artista e curatrici, dove ogni Giovedì, è stato presentato e proiettato uno dei 7 video che compongono il progetto. 

Ci siamo aperti su diversi mondi - il crossdressing, la disforia di genere, la religione islamica e le donne col burqa, l'esperienza della prigione, il mondo fetish e BDSM, la creazione di un alter ego, la performance.

Giovedì 28 Ottobre ci sarà la proiezione del settimo video, dal titolo Graça e i suoi cani immaginari, dove una bambina di 6 anni ci porterà a viaggiare con la fantasia.

 Cosa vuol dire essere veramente bambini?

 La meravigliosa innocenza del mondo infantile a cui si contrappone spesso un mondo adulto spietato e sempre pronto a spegnere i sogni sotto la giustificazione di una falsa protezione. Ogni bambino nasce felice, innocente, colmo di meraviglia. Poi all'improvviso accade qualcosa. L’innocenza viene distrutta.  

Se osserviamo un bambino raccogliere conchiglie e pietre colorate sulla spiaggia realizziamo che è più felice dell'uomo più ricco del mondo.

Spesso, come genitori abbiamo per loro progetti ben precisi, vorremmo che i nostri figli diventassero qualcuno, ricchi, rispettati, famosi, vorremmo che loro vivessero la vita che avremmo voluto vivere noi.

 

Se amiamo veramente qualcuno non gli imponiamo le nostre idee ma lo/la lasciamo libero/a di esprimersi.

Incoraggeremo lo spirito di avventura, la ricerca di cui i bambini sono colmi, la fantasia, leggendo loro le favole, lasciandoli liberi di esplorare il mondo e anche loro stessi, la loro sessualità, con la consapevolezza di creare, fin dall'inizio, relazioni di comunicazione fortemente e assolutamente sincere ed oneste tra figli e genitori per evitare il ripetersi di ‘errori generazionali’.

 

Ma che cosa è la fantasia?

 

La fantasia ci permette di vedere illusioni e oltre le illusioni, di vedere i molti volti dell'invisibile

 

La fantasia sono ali che ci portano oltre i confini, chiavi per aprire porte segrete, maestri invisibili che ci guidano lungo sentieri dimenticati.

La fantasia modella noi e la nostra realtà, che ce ne rendiamo conto o meno.

 

Il video ed alcune foto resteranno poi in esposizione nello spazio interno della caffetteria per tutta la settimana, fino al 3 Novembre. 

The Theatre of the Mind (Il Teatro della Mente) è un progetto video-fotografico basato sulla fiducia, sull’esplorazione di sé stessi attraverso l’altro come arricchimento e scoperta, sull’accettazione perché tutto ciò che ci irrita negli altri dice qualcosa di noi.

Quali sono i nostri pensieri? Siamo liberi da paure, condizionamenti e pregiudizi?

Ciascun video ha una durata che varia dai 25 ai 50 minuti. I video sono in lingua Inglese con sottotitoli in Italiano curati da Loredana Denicola e dai professori Francesco Bucci, Barbara Baldassarre, Francesco Tommasi e Rita Greco.

Loredana Denicola: fotografa e artista multidisciplinare. 

Dal 2013 lavora a Londra su progetti fotografici.

La ricerca artistica di Loredana  è focalizzata sull’intimitá, sul suo potere di trasformazione,  sulla fragilità che quando è compresa, può diventare punto di forza. L’essere umano come strumento di elaborazione della memoria, come campo di riflessione fisica, psicologica ed emotiva. 

La sua ricerca nasce dall'esigenza di indagare  nelle profondità nascoste della natura umana,  senza l’uso di costrizioni, attraverso l’uso del mezzo fotografico come processo conversazionale di auto-osservazione e conoscenza  e dell’autoritratto come specchio, come artistica espressione di sè, come storia di sé.

Anziché usare la macchina fotografica come barriera o separazione tra sé e il soggetto, da totale libertà di espressione alla persona. Si presentano come sono, senza alcuna imposizione.

Lavora con persone che sollevano verità su sessualità, uguaglianza di genere, pregiudizio, amore, abuso fisico, emotivo e psicologico, pensiero negativo, malattia. Nell’atto di usare la macchina fotografica, la fotografia può diventare quasi performativa: un processo dal vivo, in cui l’arte si realizza nell’istante dell’incontro con un altro essere umano. L'osservatore diventa l’osservato e la persona riflessa nello specchio.

La sua pratica artistica è un’indagine sul potere della fiducia nelle relazioni umane.

 

Website undefined.

Instagram @loredana_denicola.

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

Pagina 1 di 1407