SOTTRATTI ONLINE 3.500 EURO DAL CONTO CORRENTE – ISTITUTO DI CREDITO CONDANNATO AL RIMBORSO In evidenza

Novembre 20, 2022 412

SOTTRATTI ONLINE 3.500 EURO DAL CONTO CORRENTE – ISTITUTO DI CREDITO CONDANNATO AL RIMBORSO. Un correntista della provincia di Brindisi ha richiesto la restituzione di circa 3.500 euro sottratti da ignoti dal proprio conto corrente online, dal quale era stato effettuato un pagamento mai autorizzato.

A seguito del rifiuto espresso, da parte dell'Istituto di credito, di rimborsare la somma fraudolentemente sottratta, il consumatore si è rivolto all'Associazione Federconsumatori di Brindisi che tramite l'avv. Mario Presta ha presentato ricorso all'Arbitro Bancario Finanziario.

L'Arbitro Bancario Finanziario, con la decisione pubblicata il 17 novembre 2022, ha disposto il rimborso dell'intera somma in favore del ricorrente, poiché non è stata fornita alcuna prova da parte dell'Istituto di credito di aver adottato un sistema di autenticazione forte a due fattori, il cosiddetto SCA, tale da impedire al truffatore di installare l'applicazione sul proprio dispositivo e di ricevere i codici per l'accesso al conto.

In questo caso, quindi, non sono stati garantiti standard di sicurezza adeguati tali da escludere l’accesso al conto corrente a soggetti non abilitati al sistema.

Chiunque sia stato vittima del cosiddetto phishing può rivolgersi a Federconsumatori Brindisi chiamando al 3272441534 o scrivendo a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina 
Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube
Per scriverci e interagire con la redazione 
contattaci