Virtual Opening "Della Gentilezza e dell’Audacia"

Novembre 22, 2020 437

In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, Sistem(A)3 organizza un virtual opening della mostra intitolata "Della Gentilezza e dell'Audacia".
Per l’esposizione era previsto un allestimento in uno spazio istituzionale della città di Brindisi, con una “tradizionale” inaugurazione alla presenza di artisti, ospiti e relatori ai quali affidare il compito di interventi mirati alla sensibilizzazione, ma il protrarsi dell'emergenza Covid19 non consente nulla di tutto ciò.
Il problema della violenza di genere, però, non è superato e, anzi, è purtroppo alimentato dalla pandemia che costringe molte donne a stare in casa con uomini maltrattanti, in spazi che, da rifugi, si trasformano in prigioni dalle quali fuggire diventa impossibile.


Ed è proprio la riflessione su questa “emergenza nell’emergenza” che ha portato Sistem(A)3, equipe di professioniste al femminile (Ilaria Caravaglio, Valeria Gatti e Giuditta Massari) ad una virata verso l’organizzazione di una mostra "non convenzionale", piuttosto che una rinuncia od un rinvio, con l'intento di sensibilizzare uomini e donne su un tema tanto delicato quanto attuale, utilizzando un potente mezzo quale l’arte e la forza che dalle opere si sprigiona verso l’osservatore.

 
10 le artiste invitate a raccontare i volti della violenza, attraverso altrettanti lavori, dai soggetti più o meno espliciti e dalle tecniche eterogenee, dalla pittura all'installazione, passando per la fotografia ed il disegno.
Ed è così che Flavia Bigi, Giovanna Bozzi, Giulia Cristofaro, Valentina D'Andrea, Tania Medico, Francesca Romana Pinzari, Margherita Ragno, Toni Ripa, Beatrice Scaccia, Francesca Speranza, dopo aver accettato l’invito ad una mostra collettiva, si ritrovano invece ad essere protagoniste, con le proprie opere, in un viaggio virtuale attraverso le sale di una location d'eccezione. Perché se è vero che, spesso, dalle difficoltà possono nascere opportunità, Della Gentilezza e dell’Audacia è la dimostrazione di come alcune scelte, figlie del coronavirus, possano condurre a risultati che vanno oltre le aspettative.

Questa video-mostra renderà infatti possibile, per gentile concessione della famiglia brindisina Piazzo, varcare la soglia di uno storico palazzo privato, generalmente chiuso al pubblico, le cui sale sono ferme nel tempo; palazzo che aprirà le porte, in modalità virtuale, ad un pubblico che, a dispetto di restrizioni, divieti e frontiere, potrà accedervi da ben oltre i confini cittadini.

Appuntamento dunque per il virtual opening, mercoledì 25 novembre alle 19.00, che si terrà in diretta sui canali social di Sistem(A)3 alla presenza delle artiste; interverranno Isabella Lettori, assessore alle Politiche di integrazione sociale e Pari opportunità del Comune di Brindisi, Anna Maria Calabrese, presidente della Commissione pari opportunità, Lia Caprera, presidente dell’Associazione “Io Donna” centro antiviolenza e Francesca Bottazzi, presidente Impresa Mamma,  network femminile e sponsor ufficiale dell’evento.

Il video Della Gentilezza e dell’Audacia, le cui riprese e montaggio sono a cura di Mimmo Greco, è inoltre impreziosito dalla voce dell’attrice Agnese Perrone e dalla musica dei Radiodervish, cui vanno sentiti ringraziamenti per aver abbracciato il progetto.

Seppia Frammento rosa 70 x 100 cm tecnica mista su cartaLa seconda foto, dell'artista Giovanna Bozzi, rappresenta una "Seppia (Frammento rosa)", 70 x 100 cm, tecnica mista su carta. 
"Un omaggio alla bellezza delle creature marine e alla versatilità delle donne, che reagiscono agli stimoli del mondo esterno, cambiando calore, adattandosi, a volte mimetizzandosi, proprio come fa la seppia, con coraggio e gentilezza. Non è un caso, che il nero di seppia sia stato usato sin da Ippocrate per curare alcuni disturbi femminili e sia uno dei principali rimedi in omeopatia."

 

youtube:SistemA3
facebook:@SistemA3.arte
instagram: sistem_a_3

-----------------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci