Costituito a Mesagne il comitato rilanciamo il "Marco Cavallo"

Gennaio 20, 2022 487

È nato a Mesagne il Comitato "Rilanciamo Marco Cavallo". Mercoledì 19 gennaio presso la Sala Consigliare del Comune di Mesagne si è svolto un dibattito pubblico approfondito, sereno,  proficuo e democratico sul futuro dell'esperienza straordinaria della cogestione, tra una Associazione di Cittadini e la Asl Brindisi, del Centro Diurno per la Salute Mentale di Comunità "Marco Cavallo".

Tutti i diversi soggetti presenti si sono riconosciuti in una comunione d'intenti per far sì che la stessa esperienza non solo debba continuare, con le dovute garanzie ed un budget adeguato, ma vada anzi rilanciata ed esportata in tutte le Province pugliesi.
Per continuare tutti insieme a stimolare le istituzioni in tal senso all'unanimità si è deciso di costituirsi in Comitato per porsi come soggetto collettivo, politico/sindacale/di cittadinanza attiva, che possa interlocuire con la Asl e la Regione e contribuire a rilanciare questa esperienza innovativa di salute mentale di comunità sia nel territorio brindisino che in quello regionale.
Chiunque fosse interessato può aderirvi.
Il Comitato si impegna non solo a chiedere un incontro alla Asl nei prossimi giorni ma anche e soprattutto a sviluppare qualsiasi iniziativa che possa essere utile a rilanciare la cogestione del Centro Marco Cavallo.
Il Comitato si è costituito con il sostegno del Sindaco di Mesagne Toni Matarrelli, del Sindaco di Latiano Cosimo Maiorano, dell'Assessore di Torre S.S. Lucrezia Morleo, del Presidente del Consorzio d'Ambito Antonio Calabrese, del Consigliere Regionale Mauro Vizzino, del Segretario Cgil Brindisi Antonio Macchia, del Presidente 180amici Puglia Carlo Minervini.