Libertas Mesagne: buona la prima

Dicembre 18, 2015 2499

libertas selfieE’ iniziata nel migliore dei modi

la nuova avventura della Pallacanestro Libertas Mesagne che ha sfidato tra le mura amiche della palestra Falcone l’Oria Basket. La squadra di coach Carla Ciracì è riuscita a imporre il suo gioco per tutta la partita, dando prova di aver messo a frutto gli intensi allenamenti degli ultimi 2 mesi. Trascinata dal match winner della partita Domenico Ciracì(23 punti), la squadra si è dimostrata in continua crescita ed in cerca di un’intesa che non potrà che migliorare grazie anche all’entusiasmo che circonda l’ambiente del team. Il capitano con le sue triple e l’intelligenza tattica che lo contraddistingue ha guidato la squadra nei momenti più delicati della partita. Prestazione maiuscola anche per il playmaker Rubino(18 punti), che grazie alla precisione dalla linea dei 6,75 m e alle incursioni nell’aerea avversaria è riuscito a scardinare ripetutamente la difesa a zona dell’Oria Basket. Nel secondo e nel terzo quarto con i cambi ben programmati dal coach Ciracì, la squadra ha dato prova di saper gestire tutte le fasi di gioco e di avere elementi provenienti dalla panchina sempre pronti a dare il giusto contributo. Nella fase centrale della partita fondamentale si è dimostrata l’esperienza di Campana(10 Punti) che ha saputo sfruttare la sua velocità con penetrazioni e contropiedi devastanti. Ottima anche la prestazione sotto canestro dei lunghi Ruberti(12 Punti), Gori(10 Punti) e Salamina(6 punti) che hanno fatto sentire la loro presenza nell’aerea verde. Sospinti da una panchina in versione “torsida” la squadra non si è lasciata intimorire dal ritorno degli avversari nella fine del terzo quarto, e nell’ultima fase di gioco ha legittimato la superiorità chiudendo la partita con il punteggio di 86-72. Tabellini: Molfetta 2, De Amico 2, Caprioli 2, Guido 2, Salamina 6, Gori 10, Campana 10, Ruberti 11, Rubino 18, Ciraci 23, Guarini, Colelli. Allenatore: Ciraci Carla Parziali: 21-19; 24-16; 14-18; 27-19.