Menu

Mesagne - Brindisi 1 - 1

mesagne calcio logoFinisce in pareggio tra Mesagne e Brindisi.

Con questo risultato il Mesagne sale a quota 7, il Brindisi a quota 14 punti in classifica. Secondo pareggio consecutivo quello preso oggi dal Mesagne, terzo risultato utile consecutivo (una vittoria, due pareggi). Si é giocato un derby bellissimo e sentito da entrambe le squadre. Possiamo dire che il Mesagne alla fine raccoglie un punto che muove la classifica e fa morale, contro una delle candidate a vincere questo campionato di Eccellenza. La squadra di mister Olivieri deve accontentarsi di un solo punto, secondo pareggio stagionale, risultato che frena la scalata verso i primi posti in classifica. Domenica prossima Otranto - Mesagne; e Brindisi - Terlizzi. 

Reti:
⚽️ Pignataro (B) 2' pt
⚽️ Tourè (M) 23' pt

1° Tempo:
Nel Mesagne è assente il difensore Franco, squalificato per 2 gare.
Gara condizionata dalla pioggia e dal forte vento di scirocco.
2 gol del Brindisi 
Pignataro direttamente su calcio di punizione realizza
5 azione pericolosa del Mesagne nata da una punizione battuta da schirinzi.
Il Brindisi respinge prima con il portiere e poi con i difensori 
11 girata dal limite di pignataro, conclusione alta
15 esce pignataro per infortunio entra peinado
17 azione di difino, la palla arriva a galasso, ma conclude alto 
18 tiro impreciso di molfetta su passaggio di tourè 
23 esce difino per infortunio entra rolli
23 gol de Mesagne con toure
Bellissimo cross dalla destra di redondo, toure salta più in alto di tutti e pareggia i conti.
Finisce 1 a 1 il primo tempo.

2° Tempo:
2 ammonito cordisco
5 doppio angolo per il Mesagne, il brindisi respinge 
8 punizione del Brindisi, battuta vicino alla bandierina, fruci non ne approfitta e para lamarina
9 ammonito merito
11 contropiede del Mesagne con tourè, con presunto contatto in area, ma per l'arbitro spera non é rigore.
Tourè avrebbe potuto anche passare il pallone  a nyassi che aveva seguito l'azione.
15 gran tiro del Brindisi da fuori con procida, altrettanto bella la risposta con i pugni di lamarina
20 esce redondo entra marti
22 tiro fuori di peinado
25 esce cordisco entra antenucci
25 piove abbondantemente 
27 ammonito peinado
29 ammonito petracca
33 il terreno appesantito dalla pioggia, sta rallentando le manovre di gioco.
Le squadre appaiono stanche. 
35 esce pricida entra girardi
36 bel tiro di galasso da fuori, si distende lacirignola e respinge
41 pericolosa punizione di quarta, respinta in angolo
Dall'angolo nasce una mischiain area, il Brindisi, tenta l'affondo ma il Mesagne si difende compatto e salva.
45 punizione dai 30 metri di antenucci deviata in angolo
Dal calcio d'angolo nasce un azione dubbia.
Il Brindisi protesta per un pallone che a loro modo di vedere aveva già superato la linea.
Ma per l'arbitro non ha superato la linea di porta e decreta cosi la fine.

Formazioni e  Tebellino della gara:

Formazione MESAGNE 
1 lamarina 
2 sakho
3 schirinzi 
4 galasso
5 stranieri
6 nyassi
7 molfetta 
8 difino
9 redondo
10 tourè
11 petracca
-------------
12 scarafile
13 di tano
14 calabrese
15 iaia 
16 rosato
17 campioto
18 rolli
19 de carlo
20 marti

Allenatore: Ribezzi

CAMBI MESAGNE:
1) ESCE  il n 8 ENTRA il n 18 al min 23 pt     
2) ESCE  il n 9 ENTRA il n 20 al min 20 st
3) ESCE  il n   ENTRA il n   al min  
4) ESCE  il n   ENTRA il n   al min  
5) ESCE  il n   ENTRA il n   al min 

AMMONITI MESAGNE: 11,

ESPULSI MESAGNE:

Formazione BRINDISI
1 lacirignola
2 ruscigno 
3 merito
4 giunta
5 ianniciello
6 fruci
7 procida
8 quarta
9 pignataro
10 marino
11 cordisco
-------------
12 pizzolato
13 boulam
14 salamina
15 de iudicibus
16 de fazio
17 iaia
18 antenucci
19 girardi 
20 peinado

Allenatore: Olivieri

CAMBI BRINDISI:
1) ESCE  il n 9 ENTRA il n 20 al min 15 pt      
2) ESCE  il n 11ENTRA il n 18 al min 25 st
3) ESCE  il n 7 ENTRA il n 19 al min 35 st
4) ESCE  il n   ENTRA il n   al min  
5) ESCE  il n   ENTRA il n   al min 

AMMONITI BRINDISI: 11, 3, 20,

ESPULSI BRINDISI:

ARBITRO: Spera di Barletta
PRIMO ASSISTENTE: Fracchiolla di Bari
SECONDO ASSISTENTE: Spaliern

Ultima modifica ilLunedì, 29 Ottobre 2018 08:23
Torna in alto