Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 62
Menu

Politica

Politica (1451)

Alessandro Denitto nuovo segretario del Pd, Rubino nel direttivo

denitto-alessandro-sgrLe previsioni annunciate solo qualche ora fa non sono state disattese. Il Partito democratico di Mesagne ha eletto, nel Congresso celebrato l’8 e il 9 giugno, il nuovo segretario. Ancora una volta ha puntato sui giovani e sul rinnovamento. Infatti, ha scelto Alessandro Denitto, 30 anni, con un passato politico che lo ha visto dirigente prima dell’Italia dei Valori e poi dei Giovani democratici.
Leggi tutto...

La soddisfazione del sindaco Scoditti e Matarrelli per le sorti del De Lellis

ospedale_ingressoLa Giunta regionale della Puglia ha deciso per tenere aperto l'ospedale “San Camillo de Lellis” di Mesagne e valorizzare le sue potenzialità. Il consigliere regionale di Sel, Toni Matarrelli, lo aveva promesso due anni addietro tranquillizzando un'opinione pubblica preoccupata dai paventati tagli previsti dal Piano di Rientro pugliese. Oggi i fatti gli hanno dato ragione e hanno offerto finalmente risposte certe all'importante bacino di utenza tradizionalmente raccolto dal nosocomio mesagnese.
Leggi tutto...

Mesagne: Pd a Congresso, due i candidati segretari

partito_democratico_logoSi apre oggi a Mesagne un week end politico con il Partito democratico impegnato nel suo congresso cittadino. L’appuntamento è per le ore 17 presso l’auditorium del castello. Sarà un momento di confronto che è atteso dalla base che in questi giorni si sta ritrovando all’interno della sezione di via Roma per rinnovare la tessera sociale. Una certa vivacità del tesseramento su cui qualcuno, per la verità, è rimasto perplesso paragonando l’attuale interesse con quello degli anni passati. In ogni modo la partecipazione alla vita del partito è sempre un fattore positivo.
Leggi tutto...

Mesagne: Centrodestra agguerrito sulla rigenerazione dell'ex Stadio

stadio-via-dei-sasso---panoramicaAncora polemiche a Mesagne sull’esclusione da parte della regione Puglia del progetto di rigenerazione urbana del vecchio stadio di via Dei Sasso. In particolare le opposizioni hanno sparato delle bordate all’indirizzo del sindaco Franco Scoditti reo, secondo loro, di aver sottovalutato l’intera pratica che ha portato alla sottrazione di un punto e di conseguenza l’esclusione dalla graduatoria.
Leggi tutto...

Le opposizioni hanno chiesto le dimissioni del sindaco Scoditti

calabrese-carluccio-dimonteLe forze politiche di centrodestra di Mesagne hanno ribadito, in un’assemblea pubblica, la richiesta di dimissioni del sindaco Franco Scoditti per una serie di, a loro dire, inadempienze politico-amministrative piuttosto gravi. All’incontro, oltre a essere presenti l’onorevole Luigi Vitali, i consiglieri regionali Maurizio Friolo e Nicola Ciracì, era presente anche l’ex sindaco Vincenzo Incalza e i segretari politici del Pdl, Mesagne Incalza, Nuova Italia popolare, Nuovo Psi, La Destra e la Puglia prima di tutto.
Leggi tutto...

A Mesagne le opposizioni incontrano i cittadini

2012-05-09_173806Giovedi sera alle ore 18,30 presso l'auditorium del castello di Mesagne le opposizioni incontrano i cittadini. L'assemblea pubblica tratterà delle politiche fallimentari del centro sinistra a livello regionale provinciale e comunale. In particolare si parlerà dell'ospedale di Mesagne e della sanità pugliese, della crisi che sta interessando la cittadella della ricerca e delle motivazioni per cui il centro destra mesagnese chiede al sindaco di fare un passo indietro.
Leggi tutto...

Oggi Montanaro sarà presentato in Consiglio, l'opposizione insorge contro il Pd

montanaro-vincenzo“Qualunque persona onesta, limpida ed attenta alla propria dignità, indipendentemente dall’appartenenza politica, non dovrebbe fare altro che stendere un velo pietoso sulla vergognosa nota del Pd, fra l’altro inspiegabilmente anonima, che ci fa rimpiangere sempre più lo spessore politico della vecchia dirigenza dell’allora Pci e che, pur di celare la fatuità e l’inconsistenza di chi l’ha prodotta, pensa bene di distribuire insulti a iosa, invece di parlare del merito dei fatti che vengono contestati”.
Leggi tutto...

"Il Pd si firma", ma la procedura è discriminatoria e nebulosa

partito_democratico_logoNon si è fatta attendere troppo la risposta del Partito democratico a una sua precedente nota a difesa della scelta del sindaco nel nominare Vincenzo Montanaro assessore del Comune di Mesagne nonostante le riserve avanzate dall’opposizione per “incompatibilità ambientale”. Una nota siglata “Il circolo Pd di Mesagne” e su cui ci eravamo chiesti chi era “l’anonimo amanuense” che aveva redatto e inviato il comunicato stampa alla luce di un recapito tutt’altro che trasparente.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS