La forzista Laura De Mola unica candidata pugliese alle Europee

Aprile 20, 2024 730
 “Annuncio di aver sottoscritto la mia candidatura per le prossime elezioni Europee nella lista di Forza Italia. Sarò accanto al segretario nazionale Antonio Tajani, che sarà capolista per la circoscrizione sud e che ringrazio per la fiducia, in questa nuova sfida che ci vedrà impegnati a tutelare gli interessi dell’Italia per una Europa più forte, più giusta e più unita.” É la stessa Laura De Mola, consigliera comunale e capogruppo di Forza Italia per il Comune di Fasano, nonché coordinatrice provinciale di Forza Italia Brindisi, a dare l’annuncio della sua candidatura mentre proprio in queste ore a Roma ha ufficializzato la sua corsa per le prossime elezioni Europee.
 “Queste settimane rappresenteranno l’occasione per poter raccontare che esiste un’idea di Europa più vicina ai cittadini e più pronta per le sfide contemporanee e future”. Nel frattempo l’on. Mauro D’Attis scrive :“Antonio Tajani sarà capolista alle europee per Forza Italia e per noi è motivo di grande orgoglio: la sua è una decisione che qualifica la nostra proposta per le europee e rende l’Italia protagonista in Europa. La Puglia darà il suo contributo con tre candidati forti, autorevoli e di assoluta qualità schierati al fianco di Antonio Tajani. Si tratta di Paolo Dell’Erba (54 anni, imprenditore e consigliere della Regione Puglia), di Laura De Mola (54 anni, imprenditrice, capogruppo al Comune di Fasano e coordinatrice provinciale di Forza Italia di Brindisi), di Marcello Vernola, 63 anni, avvocato cassazionista e docente di Diritto Ambientale, già parlamentare europeo di Forza Italia e presidente della Provincia di Bari. A loro va un grande in bocca al lupo: è un appuntamento elettorale fondamentale per il partito e per il Paese e tutti noi, dirigenti e militanti, saremo in prima linea per il miglior risultato di Forza Italia e per proseguire nel solco della visione del nostro Presidente Berlusconi”.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci

 
 
Ultima modifica il Sabato, 20 Aprile 2024 19:15