L'ASL BRINDISI ASSUME LE CATEGORIE PROTETTE: FIALS PORTA A CASA UN GRANDE RISULTATO

Aprile 03, 2024 891

L'ASL BRINDISI ASSUME LE CATEGORIE PROTETTE: FIALS PORTA A CASA UN GRANDE RISULTATO

Appena pubblicati nell’ASL di Brindisi i bandi di concorso e di mobilità per l’assunzione di personale appartenente alle categorie protette di cui alla legge 68/99.

Grande soddisfazione della FIALS che da tempo aveva denunciato la scopertura e l’inerzia delle diverse direzioni strategiche che negli ultimi due anni si sono susseguite nell’Asl di Brindisi.

Grazie anche alla segnalazione che la FIALS ha trasmesso alla Funzione Pubblica e a tutti gli organi competenti della Regione Puglia, unitamente al Garante regionale per i diritti delle persone disabili ed al neo eletto aziendale responsabile dei processi di inserimento in ambiente di lavoro delle persone con disabilità.

“L’attenzione all’inclusione di tutti i lavoratori – afferma Giuseppe Carbone, Segretario Generale della FIALS - in particolare gli appartenenti alle categorie protette, dimostra la sensibilità che il nostro Sindacato ha verso adempimenti a cui l’asl di Brindisi deve essere compliante, nel rispetto della trasparenza degli atti e delle procedure amministrative”.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci