Vino, musica e tradizione si incontrano a Cellino San Marco a Villa Neviera

Settembre 15, 2021 280

Vino, musica e tradizione si incontrano a Cellino San Marco durante la vendemmia 2021 per una giornata di festa popolare. Nella magica cornice di quella che è una delle ultime testimonianze della foresta oritana, Cantine Due Palme organizza la prima “Domenica alla Neviera”, una dimora a tre piani del 1888. La giornata avrà inizio con una passeggiata nell’area boschiva che circonda “Villa Neviera”, alla scoperta di questo luogo incantevole, dei suoi profuni e dei suoi colori, culla di grandi uomini come il re d’Italia Vittorio Emanuele III e il marchese Antonio De Viti De Marco.

La Villa è così chiamata poiché in un locale scavato nel carparo durante l’inverno si lavorava e conservava la neve da utilizzare nei periodi estivi come ghiaccio, “Villa Neviera”, chiamata con affetto dai cellinesi “Il castello”, o Torre del Rifugio, è stata acquistata dalla società cooperativa lo scorso anno, con lo scopo di ridarle splendore e farla rivivere grazie ad eventi come questo. Ha 8 ettari di bosco e una quercia vallonea di 517 anni. “Il castello rappresenta per i cittadini del nostro paese lo sfondo di bellissimi ricordi d’infanzia, ripristinarlo era una necessità, più che un semplice desiderio”, commenta il presidente ed enologo di Cantine Due Palme, Angelo Maci.

L’evento, programmato per domenica 26 settembre, avrà inizio alle ore 10 e si protrarrà fino alle 16,00. Il programma prevede animazione per bambini e musica popolare dal vivo. Tra pizzica e tamburelli sarà possibile degustare i vini Due Palme, in particolare “Serre” Susumaniello Salento Igp e “Passo a Due” bianco Salento Igp. I vini saranno accompagnati dalla puccia salentina insieme ad una degustazione di salumi e formaggi e, al termine del pranzo, sarà servito un pasticciotto leccese. Per chi lo desidera, sarà possibile acquistare le migliori etichette della cantina presso uno stand dedicato. La prenotazione è obbligatoria al fine di contingentare gli ingressi e i posti sono limitatissimi. Per l’ingresso è necessario avere il green pass o un certificato di vaccinazione, la prenotazione può essere effettuata al 345 0420334 o via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. L’evento darà il via ad una serie di appuntamenti culturali, arricchiti dall’enogastronomia salentina e volti alla ricrescita del turismo.

---------------

Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina FacebookPuoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube.   

Per scriverci e interagire con la redazione contattaci   

Ultima modifica il Mercoledì, 15 Settembre 2021 17:02