Mesagne. A fuoco un appartamento, ferita una donna In evidenza

Aprile 11, 2024 1701

Un incendio domestico si è verificato ieri pomeriggio a Mesagne in uno stabile di nuova costruzione ubicato in viale Indipendenza. A innescare il fuoco sarebbe stato il cattivo funzionamento di una friggitrice. All’interno dell’appartamento si trovava la proprietaria intenta a cucinare le pietanze per la cena, quando la friggitrice ha preso fuoco e l’olio bollente le si è rovesciato sul piede ustionandola. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi, la polizia, la polizia locale e un’ambulanza del 118. La strada è rimasta bloccata per oltre un’ora mentre la ferita è stata medicata in ambulanza. L’episodio si è verificato intorno alle ore 18 in uno stabile di viale Indipendenza. Una zona molto frequentata sia per i negozi sia per il Penny Market ubicato a pochi metri dall’edificio. In uno degli appartamenti la proprietaria cinquantenne è intenta a preparare la cena. In cucina ha acceso la friggitrice per friggere. A un tratto, per causa ancora in fase di accertamento da parte dei vigili del fuoco, la friggitrice ha preso fuoco.

La signora ha cercato di spegnerla, ma inutilmente. Anzi nelle fasi concitanti del momento l’olio bollente gli è caduto sul piede ustionandola. Ben presto le fiamme si sono propagate all’intera cucina. La donna è fuggita sul pianerottolo permettersi in salvo e ha chiesto aiuto ai vicini. È stato lanciato l’allarme e in pochi minuti tre squadre dei vigili del fuoco, di cui una munita di autoscale, sono giunti sul posto. Qui hanno trovato la polizia e i vigili urbani che avevano bloccato il transito delle auto e inibito l’ingresso alla zona ai curiosi. Inoltre, avevano fatto sgombrare, precauzionalmente il palazzo. I vigili del fuoco, una volta arrivati in viale Indipendenza, hanno iniziato a spegnere le fiamme sia dall’esterno con l’ausilio dell’autoscala sia dall’interno. In breve le fiamme sono state domate, ma l’appartamento ha subito notevoli danni. Oltre all’annerimento dei muri interni una coltre di fumo si è annidata in casa rendendo l’aria irrespirabile. I vigili del fuoco hanno aperto tutte le finestre e fatto arieggiare gli ambienti. Nel frattempo la signora è stata soccorsa da un’equipe del 118 che ha medicato l’ustione. L’abitazione è stata resa, al momento, inagibile. Al contrario dello stabile i cui residenti, quando è cessato l’allarme, sono rientrati nelle rispettive abitazioni.

 

---------------2e4e4835-b558-43b4-8484-b915cdd0f879.jpg6a58aff0-39ec-4387-84c5-5011aaa90a9d.jpgdb5d840b-4ad3-464e-8af8-d60ab421e99e.jpg
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci

Ultima modifica il Sabato, 13 Aprile 2024 07:32