I carabinieri incontrano gli studenti

Marzo 04, 2021 219

Brindisi. L’Arma incontra gli studenti a distanza nonostante le restrizioni imposte dalle norme per il contenimento della diffusione dei contagi da Covid-19.

il 3 marzo 2021, con l’ausilio della tecnologia adottata per la didattica a distanza, i Carabinieri della Compagnia di Brindisi hanno incontrato gli studenti del 5° anno dell’Istituto Tecnico “Carnaro–Marconi–Flacco–Belluzzi” di Brindisi. Il Maresciallo Capo Serena De Donno ha illustrato le modalità di arruolamento nell’Arma dei Carabinieri, soffermandosi sulle varie fasi concorsuali. Inoltre ha risposto alle numerose domande poste dai ragazzi in ordine alle modalità di accesso ai vari reparti speciali dell’Arma (GIS, ROS, NAS, NOE, ecc.) specificandone i settori di competenza. L’iniziativa promossa dall’Arma dei Carabinieri ha altresì come obiettivo la diffusione, anche tra i più giovani, della cosiddetta “cultura della legalità”.

L’evento è stato possibile per il fattivo impegno del dirigente Prof. Salvatore Amorella e del responsabile del progetto, Prof. Ruggero Blasi. L’energica e attiva partecipazione dei ragazzi, testimonia come per guidare le nuove generazioni verso un contesto di rinnovata legalità sia importante ricercare un clima di prossimità con le forze dell’ordine nell’ambito del quale coltivare l’etica e trasmettere loro i concetti fondamentali alla base del vivere civile.