ANCE Brindisi: la piattaforma Civil Next del Comune di Brindisi rappresenta un utile strumento per l’innovazione e l’efficienza nel settore edile

Febbraio 12, 2024 456

Questa mattina, a Palazzo di Città, si è svolta una cerimonia di grande importanza per il futuro dell'edilizia: la presentazione ufficiale dello Sportello Unico per l’Edilizia Telematico (SUE) e della piattaforma telematica “Civil Next” SUE pratiche edilizie, in conformità all'art. 380/2001. Questo evento segna un momento di svolta verso un sistema più efficiente e trasparente per la gestione delle istanze edilizie ed è importante che questa iniziativa parta dal settore Urbanistica del Comune di Brindisi.

La piattaforma “Civil Next” diventerà l’unica modalità di presentazione delle pratiche edilizie a partire dal 15 febbraio 2024, garantendo trasparenza, certezza dei tempi, efficacia del procedimento, monitoraggio continuo, riduzione della burocrazia e una maggiore accessibilità per tutti gli utenti.

Un’ iniziativa che abbiamo accolto con entusiasmo perché segue una direzione che ANCE, da tempo, auspica per il settore. La piattaforma è un esempio lampante di come l'innovazione possa incontrare le esigenze di praticità ed efficienza, promuovendo un approccio più moderno alla gestione delle pratiche edilizie.

All'evento erano presenti il Sindaco Marchionna, il Vice Sindaco Oggiano e il Dirigente Lacinio, che hanno illustrato con competenza il funzionamento e le potenzialità della piattaforma. Le loro presentazioni hanno sottolineato l'impegno dell'amministrazione comunale nell'adottare soluzioni tecnologiche avanzate a beneficio dei cittadini e dei professionisti del settore.

Siamo consapevoli che sarà necessario affrontare un periodo di rodaggio, durante il quale si potranno riscontrare delle fisiologiche criticità, ma siamo altrettanto certi che nel medio – lungo periodo si potranno compiere significativi passi verso la modernizzazione e l'efficienza dei servizi pubblici nel campo dell'edilizia.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci