Menu

La scrittrice giornalista Federica Marangio ospite di “Parole Oblique”

marangio federicaLa rassegna letteraria “Parole Oblique”,

organizzata dall’Associazione RiCreAzione, ospita la giornalista e scrittrice Federica Marangio, che presenterà il suo romanzo “Io più te. L’amore è un’addizione” (Falco editore) mercoledì 9 ottobre presso la sede dell’Associazione ‘Di Vittorio’, in via Castello a Mesagne, alle ore 19:00. Il libro racconta, fra viaggi e leggende, la storia di Sotera e Karlos. Lei è curiosa, lui pure, ma meno entusiasta, silenzioso, dall’umore umbratile. Lei è verbosa, euforica, dannatamente innamorata della vita. Due poli opposti che si attraggano e respingono, due isole complicate che si scontrano. Eppure insieme scoprono quanto la felicità di un amore trascenda le gioie corrive. Come due destini paralleli procedono a fari spenti nella notte, lambendosi ma mai possedendosi completamente, fino a quando un giorno Sotera vola verso un fato complice, che manovra dall’alto queste vite e molte altre. Federica Marangio lavora per ‘La Gazzetta del Mezzogiorno’ e ha svolto attività di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento. Ha già pubblicato un romanzo nel 2015, “La cicatrice”. L’incontro è moderato da Silvia Di Dio, mentre le letture sono a cura di Anna Rita Fersini.  

Torna in alto