Regional Day femminile a Fasano, torna il Trofeo dei Territori

Aprile 20, 2024 672

Si è tenuto domenica a Fasano il secondo appuntamento stagionale con il Regional Day femminile, riservato ad atlete nate tra il 2008 e il 2010. 18 le convocate per la giornata di lavoro con i tecnici del settore nazionali e del CQR Puglia. Il percorso dei Regional Day, progetto della Federazione Italiana Pallavolo per conoscere più da vicino atleti e atlete sull'intero territorio nazionale, ha fatto quindi tappa in Puglia dopo il primo appuntamento di Barletta di inizio stagione, e a raccontarlo sono stati i tecnici del settore nazionali presenti nella domenica pugliese Pasquale D'Aniello e Nino Gagliardi: "L'impegno costante della FIPAV continua nel tempo - le parole del tecnico azzurro Pasquale D'Aniello - per verificare sul territorio la crescita dei talenti, in particolare delle ragazze che abbiamo già visto in altre occasioni, perché ricordiamo dal 2021 sono due le occasioni in una stagione di vedere le ragazze coinvolte per fascia d'età nell'attività di qualificazione regionale, questo ci permette di valutare il percorso di crescita che stanno facendo e le novità che riusciamo a vedere appunto nel loro nel loro percorso. All'impegno nel progetto Regional Day si è aggiunto dallo scorso anno quello del Club Italia del Sud. Il prossimo impegno è quello che si terrà in Campania a Montefusco, in provincia di Avellino. Saremo lì dal 23 al 26 aprile. È un'attività meravigliosa, giunta al secondo anno di attività, stiamo quasi chiudendo la seconda stagione. Da uomo del Sud - prosegue D'Aniello - non smetterò mai di ringraziare il Presidente Manfredi e il Consiglio federale per aver dato questa opportunità a me, come allenatore del Sud, ma più in generale alla pallavolo italiana, perché ovviamente da qui il Sud secondo me può ripartire. Abbiamo già avuto qualche risultato in termini di crescita, la verifica dei talenti, ci sono delle fisicità importanti rispetto a quello che normalmente si pensa in questi territori. A conclusione quasi della seconda stagione col direttore tecnico Marco Mencarelli siamo felicissimi che questa attività stia andando bene, pensiamo sempre a fare meglio ovviamente.

Dopo Pasqua sono stato in visione al Club Italia del centro, perché è partito anche per le regioni del centro questo progetto, e devo dire che c'è tanta bellissima gioventù pallavolistica in giro per l'Italia, a noi il compito di intercettarla e di regalare a loro un futuro radioso nel mondo della pallavolo. Quella in arrivo sarà un'estate impegnativa, portiamo a compimento il percorso del gruppo 2008, un gruppo che ha iniziato praticamente nell'estate del 2022, quando sotto età partecipammo a un Wevza U18 con un gruppo di ragazze di 14 e 15 anni. Completeremo il percorso col mondiale in Perù che si terrà nella seconda metà del mese di di agosto, da campioni d'Europa siamo consapevoli che abbiamo un ruolo da far rispettare ma a prescindere dalle vittorie e dai titoli siamo l'Italia e in quanto Italia dobbiamo sempre pensare al massimo".
"Il Regional Day è un percorso che ci vede il protagonisti in tutta Italia due volte all'anno - ha raccontato il tecnico barese Nino Gagliardi - chiaramente per fare una fotografia di quello che è la situazione delle varie annate che vi partecipano, cercando di creare soprattutto un rapporto con il territorio che è la cosa più importante chiaramente per noi del settore squadre nazionali. Diventa fondamentale - prosegue Gagliardi - cercare di instaurare un rapporto quanto più diretto possibile per far sì che lo screening sul territorio sia abbastanza capillare e valido. Guardando alla Puglia sicuramente si sta cercando di attrezzare diversi poli, considerando Cutrofiano comunque un polo giovanile importante, sembrerebbe che anche a Melendugno, unica società di A2 del territorio, si stia cercando di fare qualcosa per il settore giovanile, oltre alla Nelly Barletta che ha comunque anche dei rappresentanti all'interno del Club Italia del Sud esattamente come qualche altra società e quindi si spera che sul territorio a macchia d'olio si possa far sì che l'attività diventi sempre più corposa e soprattutto di buon livello, questo è l'auspicio. Chiaramente dobbiamo lavorare tanto e far sì che l'attività venga supportata dalla qualità soprattutto dei tecnici e delle società in termini di programmazione. I vari Club Italia - ha concluso il tecnico della nazionale femminile U20 - stanno riscuotendo un grande successo sul territorio perché avvicinano noi tecnici del settore squadre nazionali, ci avvicinano sempre di più alle società e soprattutto agli allenatori delle società. Al di là di quella che è la qualificazione delle ragazze, sicuramente importante, diventa di vitale importanza il collegamento tra i tecnici del settore squadre nazionali e gli allenatori sul territorio perché in questa maniera si cerca ovviamente di parlare non dico tutti la stessa lingua ma quantomeno far sì che il territorio cresca attraverso il confronto tra tutti i vari tecnici che partecipano a queste attività".

Le atlete impegnate nel Regional Day Femminile tenutosi a Fasano domenica 14 aprile 2024

1. Agresti Chiara Alba (2010, Asd Nelly Volley)
2. Altavilla Cristiana (2010, Asd Cutrofiano Volley)
3. Bassino Arianna (2008, Asd Cutrofiano Volley)
4. Biasco Serena (2009, Astra Volley Presicce-acquarica)
5. Calati Ludovica (2009, Virtus Tricase)
6. Catino Elisabetta (2010, Asd Cutrofiano Volley)
7. De Giuseppe Agnese (2010, Asd C.e.s.p. Olimpius)
8. De Tullio Irene 2011 Asdam Pegaso 93 Molfetta)
9. Gallone Serena (2010, Volley San Lorenzo Francavilla)
10. Gismondi Giorgia Maria (2009, Leonessa Volley Altamura)
11. Magrì Giorgia (2010, Asd Cutrofiano Volley)
12. Malonni Irene (2009, Asd Cutrofiano Volley)
13. Pisoni Cecilia 2011 Eurovolley Sant'elia)
14. Ponzetta Sara (2009, Asd Cutrofiano Volley)
15. Putignano Giorgia (2010, Pallavolo Massafra)
16. Rizzo Emy (2009, Asd Volley Santeramo)
17. Rizzo Suely (2008, Asd Volley Santeramo)
18. Savio Gaia (2008, Asd Cutrofiano Volley)



Fefè De Giorgi confermato sulla panchina azzurra fino al 2026

Si è tenuta a Cagliari la riunione del Consiglio Federale, nel corso della quale sono stati deliberati i termini contrattuali del commissario tecnico Ferdinando De Giorgi per le stagioni 2025-2026. Dopo gli straordinari risultati ottenuti negli ultimi anni, tra i quali spiccano il titolo Mondiale 2022, l'Oro Europeo 2021 e l'ultimo Argento Europeo 2023, il presidente Manfredi ha annunciato di aver raggiunto l'accordo per prolungare l'avventura del tecnico pugliese sulla panchina azzurra fino al 2026.
Il ct De Giorgi, nelle prossime settimane impegnato a ottenere la qualificazione olimpica per Parigi 2024, avrà quindi il compito di guidare la nazionale italiana maschile nella difesa del titolo Mondiale 2025, mentre nel 2026 sarà impegnato di fronte al pubblico italiano nel Campionato Europeo: manifestazione che assegnerà alla squadra vincitrice un posto per le Olimpiadi di Los Angeles 2028.

"Siamo davvero felici per il rinnovo di Fefè sulla panchina azzurra - il commento del presidente Giuseppe Manfredi - Oltre ai fantastici risultati conquistati, De Giorgi rispecchia perfettamente lo stile e l'immagine che vogliamo dare della nazionale italiana. Non è un caso la straordinaria ondata di affetto che gli appassionati hanno manifestato durante gli ultimi Europei, così come in altre occasioni. L'obiettivo è continuare quest'avventura, che finora ha regalato grandissime gioie a tutto il movimento della pallavolo italiana".

"Sono felice per la fiducia accordatami dal Presidente e dal Consiglio Federale - le parole del ct Fefè De Giorgi - Da parte mia c'era grande voglia di continuare assieme questo percorso, basato sulla progettualità e sui giovani. In questi anni è stato creato un gruppo di lavoro con atleti che hanno grandi margini di miglioramento e l'idea di poter proseguire un'avventura, fino ad ora ricca di soddisfazioni, mi gratifica molto.
Ringrazio per la fiducia riposta in me, continueremo a lavorare con il massimo impegno per ottenere i migliori risultati possibili e trasmettere sempre valori positivi."



Trofeo dei Territori, l'AeQuilibrium Cup l'1 maggio a Sammichele di Bari e Acquaviva Delle Fonti

Viene indetta la 32^ edizione del Torneo "Meschini" - Trofeo dei Territori Puglia 2024 che si svolgerà mercoledì 1° maggio 2024 ad Acquaviva delle Fonti e Sammichele di Bari, manifestazione sponsorizzata da AIA con il marchio AeQuilibrium.

Indizione -> undefined

RAPPRESENTATIVE PARTECIPANTI TROFEO MASCHILE:
- Bari Foggia Nord
- Bari Foggia Sud
- Brindisi - Taranto
- Lecce

RAPPRESENTATIVE PARTECIPANTI TROFEO FEMMINILE:
- BAT - Foggia
- Bari
- Brindisi - Taranto
- Lecce

NORME PER IL TORNEO MASCHILE
Formula di svolgimento
Le 4 selezioni interprovinciali partecipanti si incontreranno in due incontri di semifinali con gare di sola andata. Al termine delle semifinali, si disputeranno le finali 1°/2° posto e 3°/4° posto.

Norme Tecniche
- Composizione rappresentative: solamente atleti nati negli anni 2009/2010;
- Altezza rete: mt. 2,35;
- È obbligatorio l'utilizzo del libero (14 atleti a referto in caso di secondo libero);
- Battuta salto/float o spin obbligatoria;
- Obbligo di ricezione in bagher;
- È obbligatorio l'utilizzo di tutti gli atleti durante la manifestazione.

NORME PER IL TORNEO FEMMINILE
Formula di svolgimento
Le 4 selezioni interprovinciali partecipanti si incontreranno in due incontri di semifinali con gare di sola andata. Al termine delle semifinali, si disputeranno le finali 1°/2° posto e 3°/4° posto.

Norme Tecniche
- Composizione rappresentative: solamente atlete nate negli anni 2010/2011;
- Altezza rete: mt. 2,15;
- Non è previsto l'utilizzo dei liberi, ma è consentito iscrivere 14 atleti a referto;
- Battuta e ricezione libera;
- Ogni squadra avrà a disposizione 12 cambi liberi a set.

Sia per il torneo maschile che per quello femminile gli incontri si disputeranno al con 3 set obbligatori a 25 punti; il terzo set prevede sia la ripetizione del sorteggio che il cambio del campo al 13° punto.

CALENDARIO GARE TORNEO MASCHILE

Semifinali
Ore 10.30 Palazzetto Dello Sport - Via Ten. P. Pugliese - Sammichele Di Bari
Semifinale 1: Lecce Vs Brindisi - Taranto

Ore 10.30 Palasport "G. Lagravinese" - Via Ascanio Amenduni - Sammichele Di Bari
Semifinale 2: Bari Foggia Nord - Bari Foggia Sud

Fase Finale
Ore 16.00 Palasport "G. Lagravinese" - Via Ascanio Amenduni - Sammichele Di Bari
Finale 1°-2° Posto: Vincente 1^ Gara Vs Vincente 2^ Gara

Ore 16.00 Palazzetto Dello Sport - Via Ten. P. Pugliese - Sammichele Di Bari
Finale 3°-4° Posto: Perdente 1^ Gara Vs Perdente 2^ Gara

CALENDARIO GARE TORNEO FEMMINILE

Semifinali
Ore 10.30 Palestra S.e. "Collodi-caporizzi" - Via Fratelli Caporizzi, 36 - Acquaviva Delle Fonti
Semifinale 1: BAT-foggia Vs Lecce

Ore 10.30 Palestra Centro Sportivo "T. Valeriano" - Via Saragat - Acquaviva Delle Fonti
Semifinale 2: Bari Vs Taranto - Brindisi

Fase Finale
Ore 16.00 Palestra Centro Sportivo "T. Valeriano" - Via Saragat - Acquaviva Delle Fonti
Finale 3°-4° Posto: Perdente 1^ Gara Vs Perdente 2^ Gara


Ore 18.00 Palasport "G. Lagravinese" - Via Ascanio Amenduni - Sammichele Di Bari
Finale 1°-2° Posto: Vincente 1^ Gara Vs Vincente 2^ Gara

Premiazione
Ore 19.30 Palasport "G. Lagravinese" - Via Ascanio Amenduni - Sammichele Di Bari
Premiazione Di Tutte Le Squadre Maschile E Femminili.

---------------Regional_DayPuglia_Fasano.jpg
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci