Menu

La Mens Sana schierata a partire per la nuova stagione di basket

mens sana logo 25 anniOramai è tutto pronto per l’inizio del nuovo campionato della Mens Sana Mesagne

con gli sponsor primari Ciaurri e Unoerre. Dopo quasi due mesi di preparazione, scanditi da contrattempi e qualche infortunio, riparte il campionato di serie D che vedrà i mensanini all'esordio, sabato sul neutro di san Giorgio Jonico alle ore 18:30, con l'ANSPI Taranto. Molte facce nuove nel rifondato roster biancoverde, sono arrivati Francesco Mione dal Molfetta, Cosimo e Andrea Piliego dall'Assi Brindisi, mentre è ritornato a giocare nella sua Mesagne Alessandro Risolo, dove ritrova il fratello Pierluigi, neo capitano della squadra. Confermati oltre ad Abbracciavento, tutti gli under della passata stagione sportiva che si alterneranno in campo con i senior. Ancora una volta la società mesagnese punta alla linea verde, utilizzando i giovani che provengono dal proprio settore giovanile. Sarà un campionato difficile, pieno di squadre talentuose, con giocatori di esperienza e tanti stranieri. L'obiettivo per la Mens Sana rimane quello di una salvezza tranquilla. "La squadra ha lavorato con impegno grazie anche al preparatore atletico Dellimauri, dice coach Capodieci, purtroppo abbiamo avuto tanti infortuni che hanno condizionato non poco questo inizio di stagione. E' una squadra nuova con innesti di esperienza che daranno una mano ai nostri ragazzi, il nostro obiettivo resta la valorizzazione dei giovani e una tranquilla salvezza". Il team manager Fabio Mellone: "E' come se fosse il primo giorno di scuola, c'è tanto entusiasmo e tanta voglia di fare bene. Con questa stagione sportiva iniziamo il nostro venticinquesimo anno di attività, un bel traguardo, ma nello stesso tempo siamo pronti a ripartire. Abbiamo allestito una squadra cercando di trovare giocatori di esperienza che possano facilitare ai nostri ragazzi l'impatto con un campionato senior. Sarà un torneo difficile con tante squadre bene attrezzate, ma faremo in modo di vendere cara la pelle ogni partita. Intanto la società continua a sondare eventuali rinforzi al fine di potenziare ulteriormente il pacchetto dei senior, grazie anche a tutte le aziende che sponsorizzano la nostra attività. Esordiremo con il Taranto, sicuramente la favorita di questo girone, sappiamo che è un esordio difficile, proveremo a recuperare gli infortunati nelle ultime ore pre gara e poi sarà il campo a dare il verdetto finale."  

Torna in alto