Il Comune di Mesagne promuove anche per l’anno 2024 una campagna di sterilizzazione gratuita dei cani e gatti

Aprile 11, 2024 346
Per il quinto anno consecutivo e con l’obiettivo di ridurre il fenomeno del randagismo, il Comune di Mesagne promuove anche per l’anno 2024 una campagna di sterilizzazione gratuita dei cani e gatti di proprietà di cittadini residenti nel Comune di Mesagne.
Le spese per gli interventi di sterilizzazione saranno interamente a carico dell'Ente e corrisposte direttamente ai professionisti inseriti in apposita short list.
Le istanze dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12:00 di mercoledì 8 maggio 2024 attraverso una delle seguenti modalità
• mediante consegna all’Ufficio protocollo del Comune di Mesagne in forma cartacea;
oppure
• mediante invio a mezzo e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
I documenti per fare la richiesta li trovate allegati nel post o meglio attraverso il link qui di seguito sul sito del Comune di Mesagne.
Si prosegue con un attento lavoro sul territorio volto a limitare le nascite e quindi gli ingressi di altri cani nel canile e ad incentivare la regolarizzazione dei cani e gatti attraverso il microchip, requisito indispensabile per accedere al bando.
Un lavoro molto faticoso quello svolto in questo ultimo quinquennio ma che ha finalmente voltato una pagina epica nel nostro territorio.
Grazie a queste strategie solo nel 2023 il
Comune di Mesagne ha prodotto per la prima volta un risparmio di circa 100 mila euro di soldi pubblici grazie alla riduzione dei cani detenuti nel canile comunale.
Ha inoltre speso molto meno per curare cani vaganti o/e randagi, ma soprattutto ha visto centinaia di cani uscire dal box per essere accolti finalmente nelle Famiglie degli italiani.
La politica di chi più spende meno spende ha già reso la nostra bella Città più ordinata e più responsabile ed ha prodotto i frutti sperati.
Un invito sempre più a microchippare, a sterilizzare, ad adottare dal canile.
Approfittate del bando gratuito.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci