Pd. “Condanniamo con fermezza le parole diffamatorie di Perrini su Emiliano"

Febbraio 11, 2024 523
 
“Condanniamo con fermezza le parole diffamatorie di Perrini su Emiliano. Auspichiamo che tutti prendano distanze”.
 
“Gli argomenti e soprattutto i toni diffamatori usati da esponenti politici di Fratelli d’Italia durante il congresso provinciale di Brindisi sono gravissimi e vanno immediatamente stigmatizzati da quanti hanno partecipato, a qualsiasi titolo, all’evento congressuale. 
È allarmante che un consigliere regionale, nel caso specifico Renato Perrini, tenti di delegittimare tutta l’Istituzione di cui è componente e nessuno dei partecipanti abbia ritenuto di prendere immediatamente le distanze dalle sue volgari parole. 
Utilizzare determinati termini diffamatori in riferimento al Presidente della Regione Puglia, la maggiore istituzione politica regionale, rappresenta un vulnus democratico che descrive il clima in cui il partito di Giorgia Meloni intende governare. 
Sia chiaro, il confronto e la critica sono il sale della Democrazia ma non possono e non devono mai superare il livello tollerabile per un giudizio, per di più politico.
Esprimiamo la nostra piena solidarietà al Presidente Michele Emiliano, integerrimo uomo delle Istituzioni, e chiediamo al neo eletto presidente provinciale di Fratelli d’Italia, Luigi Caroli, e a tutti  gli illustri ospiti di condannare con fermezza le parole del consigliere regionale Perrini affinché si possa riportare il confronto a livelli civili e soprattutto accettabili”.
 
Francesco Cannalire, segretario cittadino Partito Democratico