Menu

Primarie Centrodestra. Dimastrodonato: "Non consegniamo la città a chi in questi anni l'ha gestita male"

dimastrodonato carmineSalve a tutti, sono Carmine Dimastrodonato, geometra e titolare di uno studio tecnico di consulenza. La mia carriera politica inizia attivamente con la seconda giunta guidata dal caro amico e Sindaco Enzo Incalza, nel quale ero Assessore ai Lavori Pubblici, sempre accompagnando il percorso del primo cittadino da indipendente. In questi anni con la mia associazione Mesagne Moderata sono stato sempre al di fuori dei partiti e degli schemi tradizionali perché ho deciso di essere libero e non rispondere a diktat imposti dall'alto.

Mi sono sempre dedicato con impegno quotidiano a costruire una città che sia più giusta e che presti attenzione verso chi è più in difficoltà, e chi vive quotidianamente il disagio della disabilità. Nelle ultime legislature ho fatto opposizione alle amministrazioni di Franco Scoditti e Pompeo Molfetta, esprimendo in consiglio comunale, in modo chiaro e diretto, tutte le perplessità compiute dai due governi cittadini, lottando per l'assetto del territorio, la gestione del bilancio, la cura delle strade comunali ed il decoro urbano. Vista la mancata attenzione della passata giunta per le problematiche degli agricoltori ho fondato un comitato civico di base contro l'ingiusta tassa dell'Arneo.

Oggi, con la mia lista civica ho deciso di candidarmi alle Primarie per Sindaco. Il mio slogan è "Moderato fra la gente", proprio perché ho sempre messo i mesagnesi, e non i miei interessi personali, al centro delle mie attenzioni. Per continuare le mie battaglie e creare una città più pulita, più innovativa, più giusta, ho bisogno di voi. Domenica 24 Marzo vi aspetto tutti dalle 8,00 alle 22,00 al Parco Potì, nella “sala di vetro”. Basta mettere una croce sul mio nome DIMASTRODONATO. Non consegniamo la città a chi in questi anni l'ha gestita male. Insieme possiamo fare grandi cose.

Grazie.

Ultima modifica ilVenerdì, 22 Marzo 2019 13:26
Torna in alto