Menu

Uil pensionati. Bonus per incentivare la maternità

maternitaLa Uil pensionati idi Brindisi informa le famiglie dei propri iscritti anziani,

che con le circolari n.39 del 27/02/2017 e n.61 del 16/03/2017 sono state impartite le prime indicazioni per incentivare la natalità e sostenere economicamente l’adozione di un minore (legge 11 dic.2016 n,232, art. 1 co.353). Il premio su domanda della donna gestante o della madre del minore, è corrisposto direttamente dall’INPS , che provvede al sostegno economico su un importo pari a 800 euro. L’Inps, a tal proposito nella circolare 78/2017, fornisce le indicazioni tecniche per accedere al Premio al momento della presentazione della domanda per le neo e future mamme che potranno fare richiesta del Bonus direttamente all’Istituto in via telematica: presentando la domanda presso il nostro Patronato oppure chiamando il Contact Center integrato al numero 803164. La Uil pensionati territoriale ricorda alle figlie dei nostri anziani e anziane che, per la richiesta, non vi sono limiti di reddito e per presentare la domanda è necessario allegare alla stessa il certificato, in originale, che attesti lo stato di gravidanza, rilasciato da un medico del SSN. Destinatarie del premio, oltre al limite dell’aver compiuto il settimo mese di gravidanza o aver partorito dal primo gennaio 2017, sono tutte le mamme lavoratrici e non, residenti in Italia con cittadinanza italiana o comunitaria; per le cittadine non comunitarie, è necessario il permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di periodo oppure una delle carte di soggiorno per familiari di cittadini comunitari e per le rifugiate politiche.

Il segretario responsabile

Tindaro Giunta  

Torna in alto