Ceglie, successo per l’incontro tra antiche arti e modernità nell'evento “Crescere in rete” del progetto Galattica

Giugno 10, 2024 273

Grande successo di partecipazione per l’appuntamento di “Crescere in rete”, lo spin-off del progetto Galattica, ospitato presso la Med Cooking School di Ceglie Messapica e svoltosi domenica 9 giugno. L’evento, promosso nell’ambito del progetto Galattica, ha permesso di esplorare nuove passioni e stimolare la creatività di molti giovani che vi hanno preso parte. La contaminazione culturale tra antichi mestieri e la modernità di giovani talenti ha reso la serata memorabile. Il chiostro di uno dei palazzi più belli di Ceglie Messapica è diventato luogo di incontro tra l’arte del ricamo, del tombolo, la falegnameria, la carta fatta a mano, la rilegatura giapponese e la musica, che ha disegnato un universo nuovo fatto di prospettive e progetti futuri.

“Siate affamati di curiosità e cultura”, ha esordito Mirko Lodedo che, insieme a Giulio Ferretto, ha facilitato una contaminazione di culture e saperi, manifestatasi nelle attività di diverse associazioni del territorio. I banchetti di Plasticfree, del laboratorio di falegnameria di Anna Elia, del ricamo dell’associazione Arte e Cultura nel Tempo, i Portatori di Gioia e gli appassionati del Festival dei Giochi si sono integrati, accompagnati dal ritmo incalzante del gruppo musicale dell’associazione Casarmonica.

“Abbiamo voluto creare un luogo dove trasmettere i saperi ai giovani attraverso la manualità,” ha spiegato Giulio Ferretto. “È nato un luogo propulsore di talenti e creatività che sarà difficile fermare.”

Alla serata hanno partecipato anche i rappresentati del Gruppo FORTIS, rete di imprese di cui fa parte anche la Dante Alighieri ETS, gestore del Nodo Galattica di Ceglie Messapica, e Anastasia Luceri, Youthworker Arti Puglia per Galattica. “La Regione Puglia crede molto nello spirito che anima le reti,” ha dichiarato Luceri. “Su questo si fonda il progetto Galattica, per dare ai giovani non solo competenze professionali, ma anche contaminazione culturale.”

L’evento ha segnato positivamente il percorso di confronto nella città di Ceglie Messapica, durato oltre due mesi, durante il quale diverse associazioni si sono incontrate e hanno trovato occasioni di interazione e collaborazione.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci