Successo a Carovigno dei ragazzi della "Pacuvio" e dell'IC Santa Chiara di Brindisi.

Giugno 23, 2023 705
Grande successo per il musical "Tutta Colpa di Francesco!" Dedicato alla vita e alla storia di San Francesco D'Assisi che ha visto protagonisti i ragazzi della scuola secondaria di primo grado Marco Pacuvio, dell'IC Santa Chiara di Brindisi, durante la prima serata della Festa della Musica, a Carovigno.
Nell'accogliente scenario del Castello Dentice di Frasso, dopo le esibizioni della junior band "Simpatiche canaglie" della Fondazione Filarmonica e della soprano Consuelo Nardini che ha interpretato brani dedicati proprio a San Francesco e al suo Cantico delle Creature, si sono esibiti gli alunni di seconda media che hanno suonato, ballato, cantato e recitato per il numerosissimo pubblico presente.
Una serata davvero emozionante a cui hanno partecipato anche il Sindaco del Comune di Carovigno, Massimo Lanzillotti, il Consigliere Regionale, Alessandro Leoci, la delegata del Comune per la partecipazione alla serata, Antonella La Camera e l'Assessore alla Cultura e allo Spettacolo del Comune di Carovigno, Sabrina Franco.
Si è trattato di quasi due ore di spettacolo intense, ricche e divertenti che hanno visto dei giovanissimi talenti cavalcare le scene con sicurezza e disinvoltura.
"Un grande successo per i nostri ragazzi e per tutti noi" hanno dichiarato al microfono i docenti coinvolti nel progetto scolastico, durante la presentazione dello spettacolo. "Ringraziamo il Comune di Carovigno che ha patrocinato l'evento e la Fondazione Filarmonica per averci regalato questa splendida opportunità in una cornice meravigliosa. Per i ragazzi il palco è un esperienza formativa importantissima, in quest'anno scolastico sono cresciuti tutti moltissimo, sono maturati e hanno imparato tanto divertendosi e scoprendo una versione di sé stessi che finora non avevano mai conosciuto. Il nostro auspicio è che si possa continuare in questa direzione e che la stessa fiducia che ha riposto in noi il Comune di Carovigno, possiamo ritrovarla nella nostra città, per mostrare questo piccolo capolavoro ai nostri concittadini".

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci