Topolino e Pluto, sulla via Appia Antica

Mimmo Stella Aprile 27, 2023 724

Topolino e Pluto, sulla via Appia. Hanno iniziato il loro cammino avventuroso che li porterà da Roma a Brindisi, lungo il "percorso Unesco" della Regina Viarum.

 La Disney, apre la strada alla Regina delle strade. 
Intanto, anche a Mesagne ci stiamo preparando per la prossima visita degli ispettori Unesco internazionali. 
Oggi, primo incontro in commissione consiliare, per discutere il "nuovo accordo" tra i Comuni di Latiano e Mesagne che permetterà di pianificare le future strategie sul Parco archeologico di Muro Tenente.
 Nei primi giorni di Maggio riprenderanno con più slancio ed entusiasmo gli scavi che permetteranno di portare alla luce e alla fruizione il tratto di via Appia Antica subito fuori le mura, in prossimità dell'entrata al Parco.
 Seguiteci, perché da Maggio in poi, tra il Centro Storico di Mesagne e Muro Tenente, sarà un crescendo emozionante.
 
Dunque, Topolino e Pippo sostengono la candidatura della Via Appia a Patrimonio Mondiale Unesco: nell’ultimo numero del noto fumetto, e a seguire in altre 4 uscite, i due speciali testimonial racconteranno la storia di una delle più grandiose opere di ingegneria del Mondo antico.
 La loro avventura ci sta particolarmente a cuore: la Regione Puglia, la Provincia di Brindisi, Mesagne e il Parco archeologico di Muro Tenente sono inseriti nell’elenco di regioni, province, comuni e parchi coinvolti nell’ambizioso percorso. In attesa di conoscere l’esito della proposta di inserimento della Regina Viarum nella famosa lista dei Siti Patrimonio dell’Umanità, la prestigiosa occasione ha già dato un risultato al quale teniamo molto, vale a dire il gemellaggio culturale tra Mesagne e Albano Laziale, una città che come la nostra si colloca lungo lo storico tratto che collegava la capitale dell’impero romano allo strategico porto di Brundisium.  
 Dita incrociate e buona lettura.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci

 
Ultima modifica il Venerdì, 28 Aprile 2023 08:25