Il mesagnese Antonio Tocci tra gli autori di Scherzi a parte

Settembre 18, 2022 1766

Questa sera alle ore 21,30 i mesagnesi saranno tutti incollati allo schermo televisivo per seguire la trasmissione di Mediaset che va in onda su Canale 5: “Scherzi a parte”. Infatti, tra gli autori della divertente serie televisiva c’è il mesagnese Antonio Tocci. Giovanissimo regista e autore, Antonio Tocci, di 26 anni, appena un lustro fa è partito da Mesagne per Milano, con una valigia piena di sogni, dove si è laureato in Comunicazione, Media e pubblicità.

Grazie ai suoi sacrifici e a un talento innato è riuscito a imporsi nel mondo televisivo mettendo in attivo diversi cortometraggi e documentari di cui ha curato la regia. Poi è entrato a far parte della squadra di Mediaset. Diversi gli scherzi messi a segno dagli autori ai danni di alcuni vip. Tra l’altro uno scherzo è stato girato proprio a Mesagne e andrà in onda in questa stagione. La protagonista-vittima è una nota show girl. Nello scherzo hanno partecipato come comparse diversi mesagnesi che attendono con ansia di vedersi nel piccolo schermo. Su questo scherzo c’è il massimo riserbo ma da alcune indiscrezioni dovrebbe trattarsi di un finto sport pubblicitario commissionato dalla Regione Puglia girato a Mesagne. Inoltre, nello spot ha partecipato anche la banda cittadina che ha musicato la sigla del programma televisivo.

Lo scorso anno Antonio Tocci è stato autore di “Battiti Summer Trend”, lo spin-off di “Battiti Live”. Nel 2016 ha prodotto e curato la regia del documentario “La mia Mesagne”, portato in concorso alla 45° edizione del Giffoni Film Festival. Il documentario della sua città natia, presentata attraverso gli occhi degli abitanti, fu realizzato grazie alla collaborazione degli attori mesagnesi Giancarlos Stellini, Giampiera Dimonte e della Pro Loco di Mesagne e riportò un notevole successo anche alla Triennale di Milano del 2016.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina 
Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube
Per scriverci e interagire con la redazione 
contattaci