Mesagne. Anziano bloccato tra le sbarre del passaggio a livello

Ottobre 19, 2016 1424

passaggio a livello via san vito con tre auto bloccate 14-07-2016 2Ci risiamo. Un'auto rimane bloccata sulle rotaie del passaggio

a livello di via San Vito e il traffico va in tilt. È successo ieri intorno alle 8,45 quando un mesagnese di 87 anni alla guida di una Polo Volkswagen è rimasto bloccato dal passaggio a livello di via San Vito. Per risolvere la questione è dovuta intervenire la pattuglia della polizia locale. Gli agenti della municipale hanno telefonato alle Ferrovie dello stato bloccando in stazione il treno proveniente da Taranto. Dopo aver liberato i binari il treno ha proseguito la corsa. Più di 30 minuti di attesa per gli automobilisti in transito nella zona divenuti intemperanti e furiosi. La fila su via Roberto Antonucci, infatti, era diventata lunghissima e c’era chi stava perdendo la pazienza. Per non parlare dell'endemico problema delle auto posteggiate sulla sinistra della via, molto trafficata, fuori dagli stalli autorizzati creando serie difficoltà alla circolazione stradale. La vicenda si è verificata ieri mattina in un orario strategico a causa delle auto che escono ed entrano in città. Alle 8,30 le sbarre del passaggio a livello di via Roberto Antonucci si sono abbassate per far transitare il regionale Taranto-Brindisi. Mentre si stavano abbassando una Polo con alla guida un anziano signore ha azzardato a passare. Purtroppo non ha fatto in tempo ed è rimasto bloccato nello spazio interno dei binari. Gli altri automobilisti hanno lanciato l'allarme ai vigili urbani che immediatamente hanno allertato Ferrovie dello stato per bloccare il treno in partenza mentre una pattuglia è giunta sul posto. I vigili hanno alzato le sbarre e permesso all'auto di uscire fuori. Solo allora è stato dato il via al treno che ha ripreso la sua corsa verso Brindisi. I vigili hanno preso i dati anagrafici dell'uomo per redigere un verbale dei fatti accaduti. Nel luglio scorso tre auto rimasero bloccate all'interno dell'area ferroviaria e furono costrette a mettersi di lato per far transitare il convoglio ferroviario. Non è la prima volta che a Mesagne accadono questi episodi. Sempre, come protagonista, il passaggio a livello di via Antonucci, alias via San Vito. (Foto archivio)