Mesagne. Rubano camion e motozappa ad agricoltore In evidenza

Maggio 04, 2016 3247

motozappa e poliziaNon accennano a concludersi le scorribande di malviventi

negli agri a cavallo tra i territori di Mesagne e Brindisi. Alcuni giorni fa un individuo ha trafugato un camion con motozappa a un agricoltore che era intento a lavorare il suo terreno. Il malvivente è partito a tutto gas e ha cercato di investire il proprietario che si era messo in mezzo alla strada nella vana speranza di fermarlo. Al poverino non è rimasto altro da fare che presentare una denuncia per i fatti accaduti. L'episodio si è verificato la scorsa settimana in contrata "Cerrito", in agro di Brindisi, ma territorialmente vicino alla città di Mesagne. Nei terreni della contrada vi sono diversi agricoltori che stanno svolgendo dei lavori colturali primaverili. Ognuno è distante dall'altro qualche centinaia di metri. Tra questi anche un agricoltore che è giunto in campagna con il camion e sul cassone altri attrezzi agricoli necessari per lavorare tra cui una motozappa con cui ha fresato il terreno. A un tratto nello stradone interpoderale è giunta un'auto che si è affiancata al camion. E' sceso un individuo che si è guardato intorno e quando ha notato che non c'era nessuno nei dintorni ha aperto lo sportello del camion e si è infilato dentro mentre l'auto è ripartita. Dall'interno del camion il ladro ha messo in moto ed è partito a tutto gas. Il proprietario ha sentito il motore, ha compreso cosa stesse accadendo e si è precipitato sullo stradone urlando a squarcia gola affinché gli altri agricoltori lo sentissero e corressero in suo aiuto. Si è messo in mezzo alla strada e ha cercato di bloccare con le mani alzate il fuggitivo che, anziché rallentare, ha accelerato per travolgere l'agricoltore. Fortunatamente quest'ultimo ha avuto la prontezza di gettarsi nella cunetta per non essere investito. Il malvivente è fuggito facendo perdere le tracce. Poco dopo qualche altro agricoltore è giunto dal collega per verificare la causa delle urla ed ha appreso del furto. Probabilmente ad agire sono stati individui della criminalità diffusa brindisina. Importante, in questi casi, è individuare i ricettatori, oltre che i ladri, per troncare il traffico.