Droga nel formaggio. Arrestata dalla polizia In evidenza

Marzo 07, 2024 875

La Polizia di Stato di Brindisi, nell’ambito di mirati servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, predisposti dal Questore di Brindisi, sull’intero territorio provinciale, nel pomeriggio di ieri, ha tratto in arresto una giovane donna, di 26 anni, poiché colta nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti.

In particolare, il personale della Squadra Mobile, durante una perquisizione domiciliare, ha rinvenuto circa 250 grammi di sostanza stupefacente del tipo hashish, parte dei quali occultata in una confezione di formaggio all’interno del frigorifero. Nell’appartamento sono stati, inoltre, trovati 3 microtelefoni, 2 droni, 2 macchine per sottovuoto, un bilancino di precisione e altro materiale per il confezionamento. La proprietaria, vistasi scoperta, ha consegnato ai poliziotti ulteriori due involucri in cellophane trasparente nascosti nell’armadio.

Al termine delle formalità di rito, su disposizione del pubblico ministero di turno, la donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso la sua residenza.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci