POLIZIA DI STATO: MESAGNE, I GIOVEDI’ DELLA LEGALITA - ANNO SCOLASTICO 2023/2024 In evidenza

Ottobre 09, 2023 687

“Parlare ai giovani di legalità senza mai stancarsi, l’obiettivo è di tenere sempre alta la guardia contro ogni tipo di illegalità”. Ad affermarlo, sempre e ovunque, è il commissario Giuseppe Massaro, alla guida del locale commissariato, nei vari incontri pubblici cui partecipa per infondere la cultura della legalità. Tra le varie iniziative promosse dai poliziotti mesagnesi c’è anche il progetto didattico “I giovedì della legalità” svolto da tre anni in collaborazione con gli istituti scolastici della città di Mesagne. Pertanto, anche nell’anno scolastico 2023/2024, tutti i giovedì, a partire da oggi e fino al 6 giugno 2024, il dirigente Giuseppe Massaro insieme agli uomini e alle donne del commissariato di pubblica sicurezza incontreranno gli studenti, e i docenti, tra i banchi di scuola. Infatti, è basilare per il progetto di legalità la collaborazione dei dirigenti scolastici e del personale degli istituti superiori, liceo e tecnico commerciale, “Epifanio Ferdinando”, della scuola secondaria di prima grado “Materdona - Moro”, del primo circolo didattico “Carducci” e del secondo circolo didattico “Giovanni XXIII” di Mesagne. Gli incontri verteranno sui temi della legalità e, nello specifico, sui pericoli della rete, sul corretto uso dei social network, sulla prevenzione di comportamenti a rischio legati all’abuso della rete Internet, sulla sensibilizzazione circa i fenomeni del bullismo e del cyberbullismo, sull’educazione stradale, sui pericoli e reati connessi all’uso di alcol e sostanze stupefacenti, all’utilizzo improprio di fuochi pirotecnici, sulle tematiche dell’integrazione e sulla prevenzione del gioco d’azzardo. Proprio per contrastare questi fenomeni è stata emanata la legge 71 del 29 maggio 2017 che ha come obiettivo il contrasto del fenomeno del cyberbullismo in tutte le sue manifestazioni, con azioni a carattere preventivo e con una strategia di attenzione, tutela ed educazione nei confronti dei minori coinvolti, sia nella posizione di vittime sia in quella di responsabili di illeciti, assicurando l'attuazione degli interventi senza distinzione di età nell'ambito delle istituzioni scolastiche. Così, dopo la positiva sperimentazione del progetto avvenuta nella scorsa edizione, anche quest’anno alcuni incontri si svolgeranno presso i locali del commissariato di pubblica sicurezza, dove saranno affrontate tematiche legate alla legalità per acquisire consapevolezza sull’importanza di essere cittadini attivi. Inoltre, per l’occasione il commissariato avrà delle giornate “open day” con l’opportunità per gli studenti e i docenti di visitare i locali della squadra volante, della polizia scientifica e osservare la strumentazione in uso.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci

Ultima modifica il Martedì, 10 Ottobre 2023 10:26