Mesagne. I carabinieri denunciano tre persone In evidenza

Febbraio 16, 2020 1448

carabinieri via brindisiCarabinieri di Mesagne hanno effettuato un servizio straordinario

di controllo del territorio, disposto dal Comando Provinciale di Brindisi, con l’esecuzione di posti di controllo e perquisizioni. L’attività è stata finalizzata alla prevenzione e repressione dei reati contro la persona e il patrimonio, nonché al controllo della circolazione stradale sulle arterie interessate da maggior traffico per prevenire e reprimere condotte di guida che mettono in pericolo l’incolumità delle persone. Nell’ambito delle attività i militari hanno denunciato in stato di libertà: - due persone del posto che al controllo, mentre erano alla guida dei propri mezzi, sono stati trovati in possesso di oggetti atti ad offendere; -un uomo di San Vito dei Normanni (BR) che sottoposto agli accertamenti è risultato avere un tasso alcolemico superiore a quello consentito dalla legge; la patente gli è stata ritirata. Sono stati segnalati per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale: -un 40enne di San Pietro Vernotico e un 30enne di San Vito dei Normanni che a seguito di perquisizioni personali sono stati trovati in possesso rispettivamente di una bustina in cellophane contenente 1 grammo di “marijuana” occultato nel giubbotto e di due bustine in cellophane contenenti un totale di 2,7 grammi di “marijuana” occultata nella felpa. Lo stupefacente è stato sequestrato e le patenti sono state ritirate. - un 40 di San Vito dei Normanni, nel corso della perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di una bustina in cellophane contenente 1,5 grammi di “marijuana”, stupefacente sequestrato.