Comune di Brindisi e Teorema danno il via alla nuova campagna della raccolta differenziata dal 17 giugno 2024

Maggio 24, 2024 793

Questa mattina presso il Teatro Verdi l’Amministrazione comunale di Brindisi e Teorema – Gruppo Avr, gestore dal 1 ottobre dell’igiene urbana della Città, hanno presentato il nuovo sistema di raccolta differenziata in partenza dal 17 giugno 2024. A dare voce al cambiamento davanti a una platea di studenti degli Istituti scolastici della cittadina il Sindaco dott. Giuseppe Marchionna, il Presidente di Teorema dott. Claudio Nardecchia e il Direttore Tecnico geom. Gianni Milano.

 

L’evento rappresenta un nuovo inizio partendo dalle generazioni più giovani, solitamente più sensibili alla tematica della tutela dell’ambiente e dell’economia circolare. Per loro, infatti, è stato sviluppato un progetto di educazione ambientale in partenza da settembre 2024 per rendere bambini e ragazzi ambasciatori di questa rivoluzione circolare.

Il Sindaco Dott. Giuseppe Marchionna ha spiegato come: “L’idea di sottoscrivere un Patto per l’Economia Circolare è stata subito accolta e condivisa dagli studenti e docenti, che l’hanno sottoscritto con me simbolicamente a nome di tutta la città e il mondo della scuola. Ora però ci aspettiamo una grande risposta da parte di tutta la città affinchè insieme si possa realmente essere protagonisti del cambiamento per il miglioramento dell’ambiente e della vivibilità della città. Grazie al supporto dei ragazzi e delle ragazze di Brindisi sarà possibile trasmettere alle famiglie e ai conoscenti che questo comportamento concorrerà anche per l’ottenimento di un risvolto economico per la riduzione della Tari”.

In questi giorni per le strade cittadine potranno essere scoperti i primi manifesti della campagna di comunicazione con cui i cittadini saranno informati sia del cambio del calendario di raccolta dei rifiuti sia del ritiro dei nuovi mastelli a partire dal 17 giugno. Obiettivo ottimizzare le raccolte, la qualità dei conferimenti e le percentuali di raccolta differenziata.

Per poter informare e formare tutta la popolazione, dalla settimana prossima ogni utente riceverà nella propria casella postale una lettera informativa sulle nuove modalità con il nuovo calendario di raccolta.

Dal 17 giugno 2024 saranno attivi sul territorio comunale i PUNTI DI CONSEGNA MASTELLI per ritirare:

  • il nuovo mastello di colore grigio per la raccolta dell’indifferenziato
  • il nuovo mastello con coperchio blu per la raccolta della carta.

I nuovi mastelli saranno abbinati alla singola utenza, dovranno essere custoditi in area privata ed esposti esclusivamente davanti all’abitazione per essere svuotati seguendo le indicazioni presenti nel nuovo calendario di raccolta.

Per essere più vicini alle esigenze dei cittadini saranno allestiti tre punti di ritiro dei mastelli nel Quartiere S. Elia in Via Antonio Ligabue - 2, nel Quartiere Casale in Via Andrea Bafile - 48 e nel Centro Città in Via San Lorenzo da Brindisi, 32.

 

Durante l’incontro, inoltre, il Sindaco di Brindisi ha presentato e lanciato l’iniziativa del Patto per l’Economia Circolare per la Città di Brindisi. Un impegno collettivo di soggetti pubblici e privati, associazioni, cooperative, attività commerciali, scuole, università, fondazioni, singoli cittadini e tutti i soggetti operanti o in qualsiasi modo coinvolti nelle tematiche dell’economia circolare. L’ambizione creare una rete cittadina di collaborazione permanente che si impegni per ideare e sostenere progetti condivisi, idee e attività che accelerino la transizione verso una economia cittadina da lineare a circolare.

Il Patto rientra nelle attività introdotte dal Comune per la candidatura di Brindisi Capitale della Cultura 2027.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci