Oggi a Mesagne Flash mob

Marzo 08, 2016 1899

festa della donnaL’8 marzo ricorre la giornata internazionale della donna,

un occasione di riflessione sulle tante conquiste sociali, politiche ed economiche raggiunte dalle donne, per contrastare una politica di discriminazione e di violenze cui sono state oggetto e sono ancora, in tutte le parti del mondo. Quest’anno, la giornata ha un significato storico altrettanto importante perché coincide con i 70 anni del diritto di voto alle donne che in Italia, per la prima volta si recarono alle urne nelle amministrative del marzo ’46." Da allora, di passi in avanti ne sono stati fatti tanti; eppure sono ancora tante le difficoltà delle donne che andrebbero poste al centro dell'attività politica e istituzionale, soprattutto nel mondo del lavoro dove ancora si registrano disparità di trattamento . L’Italia è agli ultimi posti in Europa per l’occupazione femminile; ed è nel Mezzogiorno d’Italia, che le donne pagano le conseguenze più gravi dell’assenza di una seria politica occupazionale e di una rete di solidarietà sociale, divenendo facili bersaglio e vittime di violenze, spesso domestiche. Eppure è noto che non vi può essere sviluppo e crescita senza l’apporto delle donne, della loro creatività e abilità, che contribuisce a muovere l’economia di un paese. Per questo, in occasione della giornata internazionale della donna alle ore 19.00 in piazza Vittorio Emanuele a Mesagne (di fronte alla Porta Grande) CNA Impresa Donna e l’Ass. Gruppo Pari Opportunità, hanno organizzato un FLASH MOB dedicato a tutte le donne, alle loro lotte, alle loro conquiste che hanno e continueranno, a determinare il cambiamento della nostra società.  

Ultima modifica il Martedì, 08 Marzo 2016 09:02