La biografia del prof. Lelio Scoditti pubblicata su prestigiosa rivista nazionale

Marzo 31, 2020 1411

2020-03-31 131537Il Centro studi sulle professioni mediche ha pubblicato nell’ultimo numero del suo periodico Biografie Mediche lo scritto firmato dal professore Enzo Poci e dal dottore Elio Distante con il titolo Lelio Scoditti (1919-1987) tisiologo di Mesagne.

Dopo una breve biografia ed una introduzione sulle varie malattie epidemiologiche, in particolare sulla tubercolosi, il lavoro elenca in modo cronologico e con la sintesi dei contenuti le numerose pubblicazioni del Professore Scoditti inerenti alla sua branca di specializzazione a partire dal 1961. Queste pubblicazioni hanno valso allo specialista mesagnese la Libera Docenza in Tisiologia presso l’Università di Napoli.

Il Centro studi sulle professioni mediche nasce a Duno, un borgo sereno nella bella provincia di Varese, per impulso di alcuni soci della Società Italiana di Storia della Medicina guidati dal Professore Giuseppe Armocida, Ordinario di Storia della Medicina presso l’Università dell’Insubria e presidente onorario della Società Italiana di Storia della Medicina. Il Centro ha la sua sede di fronte al Tempio votivo dei medici d’Italia voluto nel 1938 dal sacerdote Carlo Cambiano, un luogo nato per perpetuare la memoria dei medici morti in guerra o nell’esercizio della loro professione: i loro nomi sono incisi sulle pareti del Sacrario nell’interno del Tempio.

2020-03-31 131652Il Centro promuove con la sua pregevole rivista la raccolta e la pubblicazione di biografie mediche intese come strumento di primaria importanza per affrontare i fini ultimi della sua attività oltre a programmare incontri scientifici e seminari di studio. Biografie Mediche si pone come suo obiettivo quello di presentare al lettore le biografie dei medici che si sono ben distinti nel loro operato durante l’esercizio della loro professione o che hanno lasciato una traccia incisiva nella storia della medicina.

Nella seconda foto il Tempio del Medico a Duno (Varese)