Bitonto - Mesagne 1-1

Matteo Tamburrino Marzo 14, 2016 1585

MESAGNE-CALCIO-2015Un altro pareggio, dopo l'1-1 nel turno infrasettimanale

con l'UC Bisceglie, arriva nella 30a giornata del campionato di Eccellenza per il Mesagne calcio. La gara del "Città degli Ulivi" ha visto un Bitonto sicuramente più propositivo in attacco, ed un Mesagne che ha provato a pungere i baresi con le ripartenze. Sono stati proprio i neroverdi a sfiorare il gol già nei primi minuti, ma il palo ha salvato il Mesagne. Primo tempo povero di occasioni per i giallo-blu che si limitano a difendersi, ma nella ripresa, sulla prima occasione utile, si portano in vantaggio: disimpegno difensivo, il pallone arriva a centro campo dove Pascual spizzica di testa verso Mummolo che parte in contropiede e solo contro il portiere non sbaglia, realizzando il suo 11' gol nel campionato di Eccellenza. Ma dopo appena 2 minuti, al 49', il Bitonto riporta la partita in parità. Cross dalla fascia che Modesto mette in rete e tutto da rifare quindi per il Mesagne, che ci riprova poco dopo con un contropiede di Mummolo. Questa volta però l'estremo difensore bitontino è attento e mette in angolo. Il Mesagne resiste bene agli assedi dei padroni di casa, che sfiorano il gol quando su calcio d'angolo Terrone butta la palla in rete con un braccio, ma l'arbitro, il sig. Labianca di Foggia, è attento e non convalida il gol. Finisce quindi con un 1-1 che serve più al Bitonto che al Mesagne, superato in classifica dall'Hellas Taranto e quindi ora terzultimo sopra Castellaneta e Grottaglie (tenute ancora in Eccellenza solo dalla matematica). Domenica prossima a Mesagne arriva il Molfetta. I gialloblu ora non posono più sbagliare! TABELLINO: BITONTO - MESAGNE 1-1 BITONTO: Rana, Barone, Bonasia, De Santis, Campanella, Rubini, Modesto, Lezcano, Tedesco, Cannone, Terrone. A disp: Vitucci, Valerio, Calefato, D'Andria, Caringella, Stella, Elia. MESAGNE: Muscato, Del Prete Matteo, Serio, Angelè, Boualam, Morleo, MArti, Pascual, Mummolo, Di Cesaria. A disp: De Carlo, Del Prete Marco, Membola, Danieli Vaz, Greco, Coccioli, Camisa. ARBITRO: Labianca di Foggia RETI: 47' Mummolo (M), 49' Modesto (B) AMMONITI: Serio, Denisi, Angelè, Boualam, Di Cesaria, Camisa (M), Bonasia, Tedesco, Terrone (B)