Il Mesagne Volley si prepara per il derby

Mauro Poci Novembre 06, 2015 1773

mesagne volley logo ott.15Settimana di grande attesa in casa gialloblù. Dopo la terza vittoria su tre gare, arrivata al termine di una buona prestazione di squadra contro il Noci, il Mesagne Volley si prepara alla difficile trasferta sul campo dell’Assi Manzoni Brindisi.

Una partita dai mille risvolti, sia per l’accesa rivalità sportiva che unisce le due società che per le numerosissime presenze di ex in campo, da una parte e dall’altra della rete. Il primo, e forse il più importante, ex dell’incontro sarà Mr. Adolfo Rampino, che a Mesagne resta legato per la storica promozione in B2. Partita importante anche per Mr. Giunta, che di Rampino è stato il secondo negli stessi anni.

Della settimana di preparazione, ma anche dei risvolti legati al derby, parliamo proprio con coach Giunta.

Il derby non ha bisogno di particolari motivazioni. Come hai visto la squadra in settimana?
Il derby è sempre una partita particolare, una partita storica nel panorama brindisino, tra due società che possono contare su dei roster di primissimo livello in questa serie C. L’Assi è una squadra che, per le ragazze a disposizione di Mr. Rampino, può e deve puntare alla promozione diretta. Siamo consapevoli dell’importanza dell’incontro, ho visto una squadra molto concentrata ma non nervosa. Dovremo scendere in campo con i nervi saldi, con le giuste motivazioni, ma i punti in palio restano sempre tre e quindi, da questo punto di vista, sarà una partita come le altre.

Un pronostico per i nostri tifosi. Chi vedi favorita e perché?
Vedo l’Assi leggermente favorita per due motivi. Il primo è che la squadra brindisina giocherà in casa e quindi vorrà far valere il fattore campo davanti ai propri tifosi. Il secondo è che siamo stati messi sempre in grossa difficoltà nelle amichevoli disputate finora, sia perché la squadra è forte e sia perché può contare su un allenatore di primo livello.

Appuntamento a sabato 7 novembre, ore 18,30, al PalaZumbo a Brindisi.

Mauro Poci

Ultima modifica il Venerdì, 06 Novembre 2015 08:06