Menu

L’Appia Project Mesagne Volley ha un solo obiettivo: continuare a stupire

2018-10-19 174200(di Mauro Poci) L’Appia Project Mesagne Volley si prepara all’esordio casalingo contro la Dimitri Volley Angels con un solo obiettivo nella testa: continuare a stupire. Dopo il brillante esordio in trasferta a Monte San Giusto, le ragazze di coach Giunta cercheranno continuità nei risultati contro un’altra formazione marchigiana, proveniente da Porto San Elpidio (FM), reduce da una sconfitta nella gara d’esordio e quindi pronta a dare battaglia per smuovere la propria classifica.

Dell’esordio casalingo e del suo nuovo status di capitano, parliamo con Valeria Cristofaro, ormai veterana dello spogliatoio e leader carismatico della squadra.

La prima in casa da capitano. Quali sono le tue emozioni in merito?
Finalmente torniamo a giocare in casa, davanti al nostro pubblico. Sono molto emozionata e molto contenta perché so bene che quando il palazzetto si riempie, come lo scorso anno, è un’arma in più per conquistare la vittoria.

Cosa significa per te avere la fascia al braccio?
La fascia di capitano è un onore. Ormai sono a mesagne da tre anni, abbiamo iniziato questo cammino insieme dalla serie C alla B2, abbiamo vinto tanto e abbiamo attraversato momenti difficili. Io sono tra quelle che sono qui da più tempo, legate alla maglia ed alla città, e questa è la forza di questo bellissimo gruppo. Spero di essere sempre un punto di riferimento per le più piccole e una buon sostegno per le più grandi. Per me è importantissimo avere l’approvazione delle mie compagne, che ormai sono amiche anche nella vita.

Appuntamento, dunque, a domenica 21 ottobre, ore 18.00 al Palasport di via Udine, per l’esordio casalingo delle nostre ragazze. Facciamoci sentire!

Ultima modifica ilVenerdì, 19 Ottobre 2018 17:45
Torna in alto