Menu

Amara sconfitta per la Mens Sana Mesagne, trionfo in trasferta per l'All Star Francavilla In evidenza

basket logoLa Mens Sana Mesagne ha perso meritatamente

all'esordio casalingo nel girone A della poule salvezza della D pugliese. Purtroppo per i ragazzi di coach Capodieci, una sconfitta che ha evidenziato tutti i limiti di una squadra costruita male e ancor peggio senza rinforzi nel corso della stagione. Fuori Calia per infortunio, la linea verde ha permesso ai giovani Ciccarese e Malvindi di confrontarsi con la categoria ma senza l'esperienza per caricarsi la squadra sulle spalle né lo si può pretendere loro. I limiti dei mesagnesi hanno amplificato i meriti degli ospiti tranesi che hanno giocato la loro onesta partita. Avanti subito 15-2 i tranesi, successivamente, hanno solo dovuto gestire la gara, prima contenendo i timidi tentativi di rimonta per poi affondare nell'ultimo quarto fino al 52-84 finale. Nei gironi promozioni della D, conoscono solo vittorie sia l'Anspi Taranto di Andrea Gualano che la Lupa Lecce di Passante, autore delle tre triple che hanno permesso il break decisivo al Molfetta. In Promozione, esordio vincente per l'All Star Francavilla che a Conversano 53-62 ha trovato il successo, con perfetto ultimo quarto che ha ribaltato l'inerzia della gara tutta per i baresi. Ultima giornata della C Silver pugliese e gare vere nonostante i giochi per i play-off fossero già stati decisi. La Cestistica Ostuni ha vinto all'over time, 75-71 il derby contro il Nardò di Davide Olive, confermando il buono stato di salute. Vittoria doveva essere e così è stato per i cegliesi di coach Santoro, 89-65 ai foggiani della Diamond. Vittoria salvezza in trasferta in quel di Francavilla, 81-94 per la Libertas Altamura di Alberto Perrucci, autore di 17 punti, nonostante la bella prova dell'altro mesagnese in campo, Emanuele Calò autore di 22 punti. Domenica prossima per le squadre salentine sarà già tempo di play-off per l'unico posto in palio per la fase interzonale. I favoriti del pronostico, il Nardò di Olive se la vedrà contro l'Olimpica Cerignola, i baresi del Mola per la Petrolmenga Ceglie, il Basket Francavilla se la giocherà contro i foggiani del Manfredonia e per Ostuni l'ActionNow! Monopoli.  

Torna in alto