A lasciare il canile di Mesagne oggi sono stati Maddox e Kendra

Vincenzo Carella Dicembre 30, 2023 1828
Chiudiamo il 2023 con i botti! I botti di fine anno che più ci piacciono. Doppia adozione oggi dal canile comunale, il box 77 si apre e si svuota. A lasciare il canile oggi sono stati Maddox e Kendra forse sarebbe stato meglio chiamarli Romeo e Giulietta vista la loro storia d’amore Maddox e Kendra, entrambi classe 2020, hanno vissuto gli ultimi due anni insieme, sono legati l’uno all’altra ed è per questo che Enza e Cosimo hanno deciso di adottarli insieme, facendo così proseguire la loro luna di miele in una bellissima villa con 2500 mq2 di giardino.
La Famiglia di Enza e Cosimo si è oggi allargata con due membri in più, é stato il regalo che più desideravo ricevere in questo fine anno.
Maddox e Kendra usciti dal canile comunale hanno fatto subito tappa per la prima toelettatura e la prima vestizione, i loro manti profumano di pulito, di casa, di Famiglia, in poco tempo si sono trovati dal box del canile al divano di casa.
Enza e Cosimo inoltre, insieme allo studio odontoiatrico e polispecialistico Centro Pirozzi di Erchie, hanno voluto spontaneamente compiere un gesto di solidarietà rivolto ad altri amici a quattro zampe, a tutti coloro che aspettano ancora una adozione, donando più di tre quintali di cibo in scatolette.
Grazie veramente di cuore.
Buona fortuna Maddox e Kendra
Tantissimi auguri per il nuovo anno a tutti, in particolare a tutti coloro che amano e rispettano i più deboli e gli animali.
Il 2023 é stato l’ultimo anno di un quinquennio molto faticoso ma altrettanto costruttivo, produttivo ed efficace, di risultati straordinari che fanno sperare e ci danno la carica per un 2024 che ci vedrà sempre più determinati a cambiare la storia di questa bellissima città che ama e rispetta gli animali.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube. 
Per scriverci e interagire con la redazione contattaci