Messe, il 25 aprile e la lotta di liberazione

Enzo Poci, Società di Storia Patria per la Puglia Aprile 20, 2020 1438

2020-04-19 100830Anche in questi mesi di dolore e di lutto devastati da una terribile malattia pandemica dobbiamo ricordare il 25 aprile come un giorno che deve rimanere un momento fulgido di libertà, democrazia e rifiuto della dittatura, valori in cui tutti gli italiani sono chiamati a riconoscersi.

Purtroppo questo non è sempre accettato perché una parte della sinistra italiana si è appropriata dei valori della Resistenza e della memoria della liberazione italiana, dalla quale tutti i protagonisti sono usciti vincitori...
A fine pagina download articolo in Pdf

 

 

 

 


Ultima modifica il Domenica, 19 Aprile 2020 16:53