Menu

Mesagne al tempo del Coronavirus. I vigili aiutano nonnina in difficoltà

vigili urbani con spesa coronavirusE’ un momento difficile per tutti quello che si sta vivendo,

ancora più difficile per le persone che vivono condizioni di fragilità che possono essere determinate non solo dalle difficoltà economiche ma anche dai problemi legati alla salute, all’età. “Per fortuna esistono quotidiani esempi di solidarietà e senso civico che mentre svolgiamo il nostro lavoro ha senso diffondere, coerentemente con le forme di attenzione e sensibilità indicate dal sindaco della città, Toni Matarrelli, a maggior ragione in questo periodo di emergenza sanitaria”, ha spiegato il comandante Teodoro Nigro. Ieri gli agenti di Polizia locale, in servizio nei pressi di un supermercato, hanno notato una signora in difficoltà che procedeva verso casa con pesanti buste della spesa. Hanno compiuto il gesto più naturale, seppure non scontato: aiutarla. Si sono fermati, hanno preso i sacchetti, l’hanno accompagnata verso l’abitazione che distava ancora diverse centinaia di metri. “Lungo il tragitto hanno scambiato con lei alcune parole: il marito dell’anziana donna sta poco bene; nulla di grave – ha continuato il responsabile del locale comando di Polizia municipale - ma le hanno voluto consegnare una mascherina utile a proteggerlo un po’ di più, a proteggersi. Il controllo del territorio è ripreso subito dopo. Il sorriso riconoscente della donna per il piccolo gesto di cortesia è stato la più bella ricompensa della giornata”.  

Video

Torna in alto