Menu

Contrasto alla dispersione scolastica, anno scolastico 2017/2018

carabinieri gazzellaI Carabinieri denunciano 64 genitori per inosservanza dell'obbligo di istruzione dei minori. A febbraio scorso erano state 78 le denunce per lo stesso reato, con riferimento all'anno scolastico precedente.

I Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi hanno deferito in stato di libertà 64 genitori ritenuti responsabili di inosservanza dell'obbligo di istruzione dei figli minori. Il monitoraggio del fenomeno ha fatto emergere che 37 minori, studenti dei vari istituti di istruzione della provincia di Brindisi, sono risultati assenti dalle lezioni, senza giustificato motivo, per un periodo di gran lunga superiore al 25% delle giornate consentite.

Ultima modifica ilSabato, 02 Giugno 2018 08:43
Torna in alto