Carla Abbracciavento ritorna a indossare la casacca gialloblu del Mesagne Volley

Agosto 20, 2015 2341

mesagne volley abbracciavento ago15-2Dopo un solo anno nelle fila dell’Assi Manzoni Brindisi, Carla Abbracciavento ritorna a indossare la casacca gialloblu del Mesagne Volley.

La giovane palleggiatrice, nonostante sia classe ‘96, si è fatta sin da piccola notare a livello giovanile grazie alle varie vittorie di campionati under e le importanti esperienze ai vari trofei dei Tre Mari, Meschini e delle Regioni, dove per diversi anni ha rappresentato i colori del comitato provinciale di Brindisi e di quello regionale. A livello seniores ha collezionato un secondo posto in Coppa Puglia e una vittoria e conseguente promozione dalla C alla B2 con la sua maglia del Mesagne, inoltre nel suo palmares un’esperienza da protagonista, anch’essa positiva in B2, in Sicilia con il Noma Volley di Santo Stefano di Camastra. Carla Abbracciavento, contattata mentre si gode la sue meritate vacanze, si presenta ai suoi nuovi vecchi tifosi.

mesagne volley abbracciavento ago15«Sono pronta, per me questo è un anno davvero importante per poter crescere al meglio. Da questa stagione conto di poter migliorare sia personalmente che a livello tecnico, inoltre mi aspetto di poter vivere col gruppo momenti magnifici!» . Carla, non ha dubbi: «Le ragioni che mi hanno spinto a tornare al Mesagne Volley sono principalmente due: a livello personale torno nel mio palazzetto a sentire il calore del pubblico mesagnese, inoltre potrò dedicarmi al meglio alla mia passione ma anche allo studio. Questa nuova stagione mi entusiasma parecchio, soprattutto perchè sono sicura di trovare la sintonia che c'è sempre stata con il mio coach Simone Giunta con il quale sono cresciuta e con il quale ho iniziato a giocare sin dal minivolley.». La nuova regista di mister Simone Giunta continua entusiasta «Ho sognato a lungo il mio ritorno a casa, ho delle buone sensazioni e spero fortemente di poter rivivere le stesse emozioni e vittorie che ho già vissuto negli anni passati. Per cui in bocca al lupo a me, a questa nuova squadra e a questa nuova avventura ». 

Ultima modifica il Giovedì, 20 Agosto 2015 13:27