Il Napoletano Scialo' alla corte della Omega Volley

Walter Magrì Novembre 26, 2022 375

Cresce in casa Omega l'entusiasmo dopo l'annuncio della dirigenza dell'acquisto del forte atleta napoletano Giuseppe Scialo' Classe 1983 l'opposto Campano vanta un curriculum di grande prestigio che si snoda dai primi esordi in B/1 nel lontano 2004 nelle fila del Terzignio Volley (NA) passando per Sorrento, Avellino (A/2), Ottaviano (A/3) per ultimo lo scorso anno a Galatone (B Nazionale). Un metro e novantacinque di altezza Scialo' vanta una Coppa Italia di Serie B ed un trionfo alla Coppa delle Regioni del 1999. Nei 2 Campionati in Serie A ha totalizzato oltre 200 punti e in 15 anni in Serie B 5 Promozioni risultandone attualmente uno tra i migliori marcatori in attivita'. Giuseppe e' un ragazzone dai modi compiti e gentili che e' stato accolto da Lo Re e dai suoi nuovi compagni con estremo entusiasmo.La Societa' che si e' prodigata nella operazione di ingaggio confida naturalmente in quel cambio di passo che la possa  portare a raggiungere l'agognata salvezza.Scialo_giuseppe.jpg

"Ho scelto la Omega Volley". ha chiosato Scialo' sotto lo sguardo illuminato del Vice Presidente Dott. Aldo Indolfi "perche' alla mia eta' piu' le sfide sono impegnative e piu' trovo dentro me quelle energie di cui abbisogno per poterle affrontare. Spero di poter contribuire agli obbiettivi che la Omega Volley (Societa' che mi ha conquistato sin da subito) si e' promessa di raggiungere. Ho trovato un Roster di grandi qualita' malgrado la loro giovane eta' che lavorano e si impegnano a fondo ed un Mister di eccellenti capacita'. Sono convinto che insieme riusciremo a dare a questa splendida Citta' le soddisfazioni che merita" Bene Giuseppe (che nella vita esporta vini italiani di grande prestigio in Scandinavia) a Buon intenditore ...Poche parole.

---------------
Per restare aggiornato con le ultime news del Gazzettino di Brindisi seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina 
Facebook. Puoi guardare i video pubblicati sul nostro canale YouTube
Per scriverci e interagire con la redazione 
contattaci