Basket. Anche la Mens Sana Mesagne ritorna a giocare

Gennaio 22, 2022 427
Si ritorna in campo. Era l'undici di dicembre l'ultima volta che i mensanini
sono scesi in campo per disputare una gara del campionato di serie D. Nel
frattempo, dopo le vacanze natalizie e la pandemia, i ragazzi di coach
Capodieci affrontano per la prima giornata di ritorno il Basket Francavilla,
una delle favorite al salto di categoria. Non poteva capitare avversario
peggiore alla Mens Sana per ripartire dopo qualche delusione subita nella
prima parte del campionato. A complicare il ritorno in campo, si aggiungono
defezioni dovute al Covid, a impegni extra basket e a qualche infortunio che
trasformano totalmente la formazione biancoverde. Non saranno dell'incontro,
nel nuovo palasport della città degli Imperiali, Ruggiero, Masi, Pironaci,
Longo, Pesce e Pezzarossa. Angelo Capodieci farà di necessita virtù e avrà
la possibilità di pescare a piene mani nel florido settore giovanile
mensanino dove potrà attingere non solo numeri, ma anche tanta qualità. E
così a Francavilla, domenica ore 18:00 (accesso consentito con green pass
rafforzato e mascherina FFP2) presso il palazzetto dello sport, esordiranno
in un campionato senior alcuni Under 17 che sfrutteranno l'occasione per
mettersi in mostra. Ritorna in canotta biancoverde Marco Rosato, classe
1994, cresciuto in casa Mens Sana fin dal minibasket, prima di abbandonare
l'attività per motivi di studio. Partita molto impegnativa quella che
dovranno affrontare capitan Scalera e compagni che cercheranno di ribaltare
il pronostico totalmente a favore dei padroni di casa.