Ruffano - Mesagne calcio 0 - 1

Novembre 21, 2021 239

Ruffano Calcio - Mesagne Calcio 0-1

Reti :
Caraccio 
 
Queste le formazioni scese in campo. 
Mesagne Calcio :
1) Petrelli, 2) Giardino, 3) Carrozzo, 4) Lotito, 5) Angelé, 6) Marini, 7) Greco, 8) Morleo, 9) Rini, 10) Morelli, 11) Caraccio. 
A disposizione di mister Ribezzi, 12) Stanisci, 13)Arsena, 14) Carluccio, 15) Di Santantonio, 16) Reddavide, 17) Catalano, 18) Belem, 19) Del Prete
 
Ruffano Calcio :
Falco, Marra, Riccio, Mazzeo, Halim, Desiderato P., Minonna, Desiderato G., Santoro, Gabrieli, Capasa.
A disposizione di mister Ciurlia : Ortis, Rillo, De Iaco, Ferraro, Pantaleo, Bono, Zecca, De Vito, Toma
 
Finisce con la vittoria del Mesagne per 1 a 0.
Con questa vittoria il Mesagne sale a quota 17 punti in classifica, ottenendo il settimo risultato utile consecutivo, e la quarta vittoria di fila.
Domenica prossima il Mesagne giocherà in casa contro il Galatone, attuale capolista con 18 punti, in quello che sarà un big match per la zona alta della classifica.
Partita che si è disputata sul campo neutro di Montesano Salentino, per l'indisponibilità del campo del Ruffano.
Gara difficile e spigolosa quella di oggi, giocata davanti ad una buona cornice di pubblico.
Il Ruffano ha fatto sin da subito valere la sua forza fisica, cercando più volte la via del gol, che non è arrivato grazie ad una gara attenta del Mesagne, che ha saputo respingere le occasioni avversarie.
Inizialmente orfana di Fabio Di Santantonio, partito dalla panchina, per poi subentrare a gara in corso, a causa di un problema fisico accusato in settimana, il Mesagne ha saputo contenere la squadra locale, e a rendersi pericolosa con alcune azioni in ripartenza.
Il gol del Mesagne è arrivato ad un quarto d'ora dal termine della gara con David Caraccio, bravo a concretizzare un'azione di attacco dei gialloblu, dopo un colpo di testa di Giardino che si stampa sulla traversa, ma Caraccio è lesto nel impossessarsi del pallone ed a ribadire in rete, il gol vittoria che regala tre punti pesanti alla squadra di mister Ribezzi, e può affrontare così domenica prossima in casa la capolista Galatone, distante un solo punto in classifica, e tentare il sorpasso in vetta.