Menu

Prisciano riconfermato alla guida della Mens Sana

Prisciano brianBrian Prisciano, 25 anni 175 cm viene riconfermato

alla guida in campo della Mens Sana Mesagne. Il play tarantino, dopo la breve esperienza della scorsa stagione sportiva nella quale ha disputato solo undici incontri, sarà ai nastri di partenza del prossimo campionato di serie D. Giocatore esperto, nonostante la giovane età, ha un passato nelle squadre tarantine tra Cus Jonico, Santa Rita e Virtus. Ottima visione di gioco, Prisciano è un giocatore veloce, predilige la transizione e ha mani delicate nel tiro dalla lunga distanza. Arcigno difensore, sarà il propulsore dei mensanini nella prossima stagione sportiva. "Resto a Mesagne con molto piacere, dice Brian Prisciano - lo scorso anno sono arrivato a campionato iniziato e ho dovuto faticare per trovare la giusta condizione fisica. Purtroppo non abbiamo disputato i play off di promozione, dove saremmo stati i protagonisti della fase finale. Mi fa piacere trovare un altro tarantino in squadra (Mastropasqua n.d.r.) con il quale potrò condividere anche il viaggio. Visto la squadra che la società sta allestendo, penso che anche quest'anno faremo divertire i nostri numerosi tifosi". Con l'arrivo di Prisciano prende forma la Mens Sana Mesagne sponsorizzata Ciaurri: Potì, Longo, Masi, Ruggiero, Mastropasqua, Prisciano, ma la società non si ferma e continua a sondare il mercato alla ricerca di ulteriori rinforzi. Intanto Stefano Potì, mensanino da sempre, sarà il nuovo capitano in sostituzione di Luigi Scalera che momentaneamente ha abbandonato l'attività agonistica per motivi di lavoro. 

Video

Torna in alto