Menu

MIMMO GALGANO E LA NEW VIRTUS ANCORA INSIEME In evidenza

 

GALGANO MIMMODopo la conferma di coach Bray, la New Virtus Mesagne
mette a segno un altro importante colpo, riproponendo la guida tecnica che nella passata stagione aveva regalato enormi soddisfazioni ai tifosi gialloblu: Mimmo Galgano ha raggiunto l'accordo con il presidente Guarini, rinnovando il suo ruolo di secondo al fianco di Tonino Bray e di primo allenatore delle rappresentative under di fascia alta.

 

 

 

- Coach Galgano, quali sono le tue s ensazioni alla vigilia del secondo anno in gialloblu?

 

 

 

Sono assolutamente positive. Ho accettato di buon grado questa riconferma perché credo sia frutto del buon lavoro iniziato lo scorso anno. Mi trovo benissimo a Mesagne e sono certo che potremo solo crescere.
 
- Raccontaci il tuo rapporto con coach Bray.
 
Io e Tonino abbiamo un eccellente rapporto personale e questo semplifica le cose anche dal punto di vista professionale. Per quanto concerne il parquet, tra di noi c'è uno scambio continuo di opinioni ed il confronto è basato sull'idea di squadra più che sul singolo giocatore. Condividiamo la stessa idea di pallacanestro, quindi lavorare insieme è facile, nonché un piacere. Nessuno può mettere in discussione quello che Tonino ha dato e continua a dare all'ambiente e credo che molti giovani allenatori dovrebbero imparare da lui il modo elegante e deciso di rapportarsi con i giocatori.
 
- Quali sono i piani di questa stagione per il settore giovanile?
 
La società ha molto a cuore il settore under e si sta adoperando alacremente per garantire alla cantera gialloblu una crescita costante. Il settore giovanile è un punto nevralgico per ogni società e quindi quest'anno abbiamo deciso di garantire il decimo posto nelle convocazioni di serie C vicendevolmente ai nostri under 20, con la speranza di fornire loro sempre maggiori stimoli per migliorarsi.
 
La New Virtus riconferma, dunque, la coppia Bray/Galgano, alla quale siamo certi sarà legata una lunga scia di successi gialloblu. In bocca al lupo, Mimmo.

 

Ultima modifica ilLunedì, 20 Luglio 2020 13:18

Video

Torna in alto