Menu

Covid-19 e calcio settore giovanile. Il punto della situazione

2020-04-06 172018A circa più di un mese dallo stop di qualsiasi attività agonistica svolta dal nostro settore giovanile a causa del Covid-19, e in attesa di eventuali disposizioni della LND su un eventuale prosieguo, ci preme fare il punto della situazione tracciando le somme di quella che è stata complessivamente la stagione fin qui condotta dalle categorie del settore giovanile.

Non c’è dubbio che gli obiettivi prefissati a inizio stagione sono stati raggiunti a pieno titolo, in particolare per quanto riguarda la Juniores Nazionale  la quale dopo una attenta scrematura degli atleti da noi selezionati, ha visto alcuni di questi ricevere la convocazione in prima squadra, cosa che ci rende orgogliosi del lavoro svolto ogni giorno sul campo. Stessa cosa dicasi per le altre due categorie, Allievi e Giovanissimi. Per i primi si tratta di una riconferma del valore già espresso la scorsa stagione, ricoprendo la terza posizione valevole per i playoff nel momento della sospensione del campionato mentre per i Giovanissimi è stata una stagione di assemblamento dal potenziale ancora non del tutto espresso ma che avrebbe dato i suoi frutti sul finire di stagione.

In attesa di una comunicazione da parte degli organi federali, non possiamo non esprimere una certa soddisfazione per come, tra tante difficoltà, è stata gestita la stagione fino a questo momento, consapevoli di essere già al lavoro per una eventuale ripresa o nella peggiore delle ipotesi per la prossima stagione sportiva.
 
BASSI MARIO 
RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE 
SSD BRINDISI FC
Ultima modifica ilLunedì, 06 Aprile 2020 17:24

Video

Torna in alto