Menu

Volley. Il Mesagne batte il Trani

cantine paolo leo gen 20 abbracciPer l’ultima gara del girone d’andata la Cantine Paolo Leo Antoniolli Mesagne fa visita
al Trani, ostica formazione pugliese che occupa la quarta piazza in classifica e che vanta l’invidiabile merito di essere ancora imbattuta tra le mura amiche.
Coach Giunta si presenta con la formazione tipo, schierando Di Bert, Armonia, Cristofaro, Leone, Iacca, Pichierri e Della Rocca. In panchina Malerba, Demilito, Albanese, Lapenna e De Paola.
L’inizio di gara è piuttosto equilibrato. Si viaggia a braccetto fino a metà set, quando il Trani allunga sfruttando qualche errore di troppo in casa gialloblu. A fine set saranno complessivamente 12 gli errori punto per le messapiche, comprese 6 battute. Sul finire del parziale le ragazze di coach Giunta provano a rientrare, ma le padrone di casa chiudono sul 25-21 un set giocato sottotono dal Mesagne.
Al rientro sul parquet la musica cambia. Le gialloblu iniziano a ricevere con percentuali importanti e Di Bert può gestire il gioco in maniera più imprevedibile. Il Mesagne spinge forte e gioca un parziale quasi perfetto lasciando solo 10 punti alle avversarie (10-25).
Il terzo ed il quarto set sono simili per ciò che concerne lo sviluppo del gioco: il Mesagne conduce le danze, mentre il Trani prova a restare attaccato all’incontro. Nel quarto set le gialloblu chiudono con oltre il 60% di efficienza offensiva, un parametro mostruoso in relazione alla categoria. In realtà la differenza di valori in campo, annullata solo nel primo set, appare piuttosto evidente e consente a capitan Cristofaro e compagne di chiudere meritatamente sull’1-3 (19-25 e 20-25) una sfida complicata su un campo fino a quel momento inviolato.
Dopo un primo set giocato al di sotto delle proprie possibilità, le ragazze di coach Giunta sfoderano una prestazione di livello, prendendo la posta piena in casa di un Trani che si conferma avversario ostico. Ottima la gara delle due laterali mesagnesi Leone e Cristofaro, addirittura superba la prestazione di Armonia, decisiva come sempre nei momenti chiave.
“Sono pienamente soddisfatto del nostro girone d’andata”, esordisce coach Giunta, “Devo dire un grazie enorme alle mie ragazze per il loro impegno e per le proprie capacità tecniche ed umane. Giocare su questo campo non era facile, abbiamo dato dimostrazione di grande forza, anche in relazione alle condizioni complessive della squadra”.
Trani-Mesagne 1-3 (25-21, 10-25, 19-25, 20-25)
Trani: Cosentino 2, Montenegro 13, Gabriele, Di Corato 7, Di Leo, Novia 11, Piemontese 4, Miaranda, Dagostino, Curci, Solecito, Binetti 9. All. Mazzola.
Mesagne: Malerba, Iacca 3, Pichierri 8, Demilito, Della Rocca L1, Leone 17, Lapenna, Cristofaro 18, Albanese, De Paola, Di Bert, Armonia 24. All. Giunta.

Video

Torna in alto