Menu

Volley. L'Apulia diagnostic batte il Cus Bari

apulia diagnostic gen 2020Continua inarrestabile la marcia nei quartieri alti della classifica di Serie C di Volley Maschile della SS. Annunziata Mesagne

targata Apulia Diagnostic .Ad arrendersi sotto i colpi dei Polignino e C& sono stati ieri sera nel Palazzetto di Via Udine,i coriacei baresi del CUS Bari.Il risultato di 3-1 (29-31/25-18/25-21/25-21),conferma,in maniera inequivocabile la dura lotta che i mesagnesi hanno dovuto sostenere per venire a capo di un incontro che stava per sfuggire loro di mano. Il primo spettacolare set e' stato condotto punto a punto da entrambe le formazioni che hanno espresso un gioco di alto livello degno di una serie superiore. L'Apulia ha avuto due set ball sul 24-22 a proprio favore, ma il Cus Bari non si e' dato per vinto,e con servizi efficaci ha ribaltato la situazione meritatamente con grande coraggio.Dopo il cambio di campo i Salentini di Rosato-Lo Re, sono entrati in campo con piglio diverso costruendo la propria rimonta aggiustando ricezione con Baldassarre e muro con il duo D'Elia-Angrisano e devastando gli ospiti ,ispirati da Capitan Semeraro con gli attacchi di Nero e dei fratelli Polignino, soprattutto, con Adriano, il piu' giovane dei due, che si e' rivelato una vera sentenza da posto quattro. Suo pure il punto finale con un ace in battuta che ha fatto esplodere la "Scatolone di Via Udine". "Questi ragazzi mi fanno perdere sicuramente anni di vita,continuando di questo passo " ha esordito il Presidente Dott. Aldo Indolfi, "ma vederli giocare con tale forza d'animo,mi impossibile non amarli". Prossimo appuntamento a Cutrofiano domenica prossima per continuare a cavalcare questo incredibile sogno. 

Ultima modifica ilDomenica, 19 Gennaio 2020 08:37
Torna in alto