Menu

La Mens Sana Mesagne ritorna alla vittoria

lescot kevinRitorna subito alla vittoria la Mens Sana Ciaurri Mesagne, battendo la giovane formazione dell'Action Now Monopoli e riprendendo il primo posto in classifica, grazie alla concomitante sconfitta del Vieste. Partita non bellissima dal punto di vista tecnico, quella disputata nel palasport mesagnese con i mensanini a rincorrere per i primi due tempi.

La sconfitta rimediata nel turno di recupero si fa sentire nella testa dei ragazzi di coach Capodieci, cattiva concentrazione nelle due zone del campo e approccio alla gara completamente negativo. Cambi tra i padroni di casa con Spagnolo fuori per infortunio e Dipietrangelo all'esordio stagionale. In campo per la Mens Sana Mesagne si rivede dall'inizio il play Calia con Ruggiero, Passante, Errico e Lescot, mentre coach Carolillo schiera Penna, Rosato, Feruglio Lagalante e Giorgio. Rosato realizza i primi quattro punti per gli ospiti al quale rispondono Lescot e Ruggiero per i padroni di casa. La gara si trascina senza sussulti, poche le realizzazioni per entrambe le squadre mentre Giorgio per il Monopoli trova facili conclusioni. Gualano rileva Passante per la Mens Sana e il primo quarto si chiude con i baresi in vantaggio 13-14.

Nel secondo periodo la partita perde ancora intensità e lo spettacolo non è dei migliori. Coach Capodieci decide di fare riposare i senatori e ruota tutti i disponibili. Tre punti per Calia e Passante con un canestro dell'esordiente Dipietrangelo, sono le uniche realizzazioni dei padroni di casa. Palmitessa e il solito Giorgio portano il Monopoli ancora in vantaggio al riposo lungo 21-24. Nel terzo quarto è Lescot a procurare il primo allungo per il Mesagne che piazza un break e ribalta il risultato. Rosato prova a contenere lo svantaggio e il giovane Feruglio, classe '98, trova il tempo di infilare una tripla. Alla fine del terzo periodo il tabellone segna 41-36. Nell'ultimo quarto i mensanini controllano la partita con una girandola di rotazioni, Calò mette a referto nove punti nel parziale, mentre tra gli ospiti Giorgio è l'ultimo a mollare. Vince la Mens Sana Ciaurri Mesagne una gara senza entusiasmare più di tanto, contro la giovane formazione del Monopoli che ha messo in evidenza alcune buone individualità. L’unica nota positiva per i mensanini, risultato a parte, è il ritorno a pieno regime di Calia in attesa di recuperare Spagnolo, prima della prossima impegnativa trasferta a Bari contro i Bulls.

MENS SANA CIAURRI MESAGNE - ACTION NOW MONOPOLI = 63 - 52

MENS SANA CIAURRI MESAGNE: Calia 13, Calò 9, Dipietrangelo 6, Errico 4, Falcone, Gualano 3, Iaia, Lescot 11, Passante 7, Ruggiero 10. Allenatore: Angelo Capodieci.

ACTION NOW MONOPOLI: Penna 2, Rosato 11, Feruglio 9, Lagalante, Giorgio 20, Calisi 3, Russano, Centrone, Sabato, Palmitessa 7. Allenatore: Sergio Carolillo.

Parziali: 13-14 8-10 20-12 22-16
Arbitri: Leone e Farina.  

Ultima modifica ilDomenica, 10 Novembre 2013 12:18

Video

Torna in alto